Fonseca: “Sempre diretto con la mia squadra”. Karsdorp-Roma fino al 2025, si ferma Smalling

Il tecnico: “A volte per i giocatori non è facile accettare la verità”. Ufficiale il rinnovo del terzino, nuovo infortunio per l’inglese

di Paolo Franzino, @PaoloFranzino

Archiviata la gara di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk, grazie a una vittoria “tutta italiana”, la Roma torna a concentrarsi sul campionato. Domenica alle ore 15 la squadra giallorossa affronterà il Parma, una partita da non sbagliare per confermarsi al quarto posto e rispondere agli assalti delle inseguitrici. Come quello della Lazio, vittoriosa col Crotone nell’anticipo della 27° giornata. Una sfida che Fonseca dovrà giocare senza Chris Smalling, fermatosi di nuovo a causa di un problema alla coscia sinistra. L’inglese oggi non si è allenato, così come Mkhitaryan, uscito malconcio dal match con lo Shakhtar (per l’armeno infortunio al polpaccio destro).

Karsdorp rinnova fino al 2025. Fonseca: “Ora la squadra è più equilibrata”

 

Per Fonseca la buona notizia è rappresentata dal rinnovo di Rick Karsdorp fino al 2025. “L’obiettivo è vincere un trofeo“, ha affermato il terzino. Intanto il tecnico portoghese ha parlato a Dazn e a Forbes. Queste le sue principali dichiarazioni: “La squadra ora è più equilibrata, anche a livello di emozioni. I miei giocatori non sono a loro agio senza palla, ma i momenti di transizione sono molto più importanti. La società? Non ha mai scelto un giocatore senza la mia opinione”. L’allenatore si è espresso pure sul tema leadership: “E’ molto importante. Io sono diretto con i giocatori, a volte per loro non è facile accettare la verità”. Una rigidità che ieri ha causato un piccolo diverbio con Pedro, comunque subito chiarito.

LaPresse

Alla Roma adesso manca soltanto battere una big in campionato: con la solidità trovata nel reparto arretrato, la squadra può sperare in qualche impresa da qui al termine della stagione. Servirà naturalmente l’apporto di tutti, anche dello staff: la “Roma invisibile”, che con i calciatori ha un grande rapporto, come dimostrato dall’abbraccio di El Shaarawy al team manager Cardini.

Totti: “Nessun contatto con i Friedkin”. Burdisso: “Vorrei lavorare con De Rossi”

 

Dopo le anticipazioni di ieri, il “Corriere della Sera” ha pubblicato l’intervista a Francesco Totti sul settimanale “Sette”. L’ex capitano giallorosso ha precisato di non aver ancora avuto contatti con i Friedkin, ma si è detto dispiaciuto di non far parte della Roma: “Sono cresciuto là e morirò lì dentro. Con Spalletti chiusura definitiva quando lui è andato via e io ho smesso di giocare. Il Covid? Con me è stato abbastanza aggressivo, ho avuto paura”. Il Dieci, tra l’altro, è entrato nella giuria dei Globe Soccer Awards.

Da Totti a Nicolas Burdisso, un altro ex importante nella storia recente della Roma. L’argentino, fino allo scorso anno direttore sportivo del Boca Juniors, ha parlato a “Fanpage”: “De Rossi continuerà a fare la storia. Vorrei tornare a lavorare in Italia con lui. Totti? Come per Zanetti mi impressionava la sua carica carismatica. Pellegrini è un giocatore molto interessante”.

Roma Femminile, domani alle 12.30 la sfida con la Juventus

 

Domani alle 12.30 è in programma l’andata della semifinale di Coppa Italia Femminile. La Roma se la vedrà contro la Juventus, una sfida che Betty Bavagnoli ha presentato così: “E’ una gara importantissima per la stagione e il nostro percorso. Rispettiamo la Juve, proveremo a fare la nostra partita con coraggio”. Dello stesso avviso Anna Maria Serturini: “Siamo una squadra forte e di qualità. Questa consapevolezza deve permetterci di entrare in campo con tranquillità”.

Queste invece le dichiarazioni del portiere Camelia Ceasar: “Sono al posto giusto al momento giusto. In questi due anni a Roma sono cresciuta in consapevolezza. Quando sei piccola sei più istintiva, crescendo impari a essere più razionale e pari in modo più razionale che istintivo. Sono più consapevole di quello che posso dare e dove migliorare e questa cosa mi aiuta a crescere sempre di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy