La Roma in vacanza e Mancini oggi sposo. Petrachi alle prese col vice-Dzeko. Valencia su Florenzi

La Roma in vacanza e Mancini oggi sposo. Petrachi alle prese col vice-Dzeko. Valencia su Florenzi

Petagna e Pinamonti in pole per far rifiatare il bosniaco, mentre in uscita il diesse giallorosso valuta Pastore e Juan Jesus. La trattativa tra Friedkin e Pallotta aspetta la Raggi

di Redazione, @forzaroma

A tre giorni di distanza dal successo contro la Fiorentina, la Roma si gode, nell’antivigilia di Natale, le meritate vacanze. Giorni di riposo per i giallorossi con la dolce nota a luci rosa per Gianluca Mancini: a Firenze, infatti, per il giovane difensore giallorosso e per la sua compagna, Elisa, è arrivato davanti all’altare il fatidico “sì”. Fonseca, per evitare che i suoi giocatori allentino troppo la corda, ha fatto preparare una dieta e un work-out da rispettare fino al 30 dicembre, onde evitare cali di tensione in vista del doppio impegno all’Olimpico contro Torino e Juventus. Proprio i bianconeri, a detta del tecnico portoghese, rimarrebbero i favoriti nella vittoria finale della Serie A. Per i campioni in carica, non ci sarà Bentancur, out a causa di una squalifica di tre giornate.

MERCATO – Se Cristante, al suo rientro, farà da rinforzo alla Roma insieme a Kluivert e Santon, Petrachi continua a studiare le mosse da attuare in attesa dell’apertura del mercato invernale:  il pretendente al ruolo di vice-Dzeko, nel caso in cui Kalinic dovesse partire, rimane ancora un’incognita. Sul taccuino del diesse giallorosso continuano ad essere evidenziati i nomi di Petagna e Pinamonti. L’ipotesi Moise Kean si è infatti complicata dopo l’arrivo di Ancelotti all’Everton, mentre la pista Mariano Diaz è per ora ferma a causa dell’alto ingaggio del giocatore del Real Madrid. 

Due sono invece i nomi che si alternano per quanto riguarda il mercato in uscita: Pastore, nonostante abbia “trovato un nuovo equilibrio con il tifo giallorosso”, accetterebbe una seconda esperienza francese con la casacca del Lione. Juan Jesus piace al Bologna di Siniša Mihajlović che sarebbe vicino al difensore brasiliano. Sirene spagnoli, invece, per Alessandro Florenzi: sul capitano della Roma piomba il Valencia con un prestito oneroso con diritto di riscatto. Per l’estate infine spunta anche il nome di Kolasinac: il terzino bosniaco andrebbe ad ereditare la fascia di un Kolarov 34enne ed in scadenza di contratto.

FRONTE SOCIETARIO – Prosegue la fase di stallo tra Friedkin e Pallotta per la cessione del club capitolino. Le due parti erano in attesa delle dichiarazioni di Virginia Raggi, ma la prima cittadina non ha affrontato il tema dello Stadio a Tor di Valle. L’attuale presidente della Roma non è disposto a scendere sotto gli 800 milioni mentre il tycoon texano non sembra voler soddisfare le sue richieste.

ALTRO – Svelato l’oggetto lanciato da un tifoso durante FiorentinaRoma: il “grinder” (o anche “trita marijuana”) consegnato da Manganiello alle forze dell’ordine era stato scambiato precedentemente per un bullone d’acciaio.

Al via la vendita dei biglietti per MilanFiorentina: la gara si disputerà a San Siro il 15 marzo e sarà valida per la 28esima di campionato. Il costo del ticket per il settore dedicato agli ospiti ammonta a 30 euro.

Saverio Grasselli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy