Roma, sfida alla Fiorentina puntando Castrovilli. Vince la Primavera, nuova fiamma per Kolarov

Roma, sfida alla Fiorentina puntando Castrovilli. Vince la Primavera, nuova fiamma per Kolarov

A Firenze il tecnico ritroverà Mancini al centro della difesa, in dubbio Smalling. La partita contro i viola può essere l’inizio della trattativa per Castrovilli. La Primavera passa ai quarti ma De Rossi tuona: “Basta complicarci le partite”. Kolarov verso il divorzio

di Redazione, @forzaroma

La partita di venerdì contro la Fiorentina sarà l’ultima prima della pausa natalizia: la Roma vuole regalare ai tifosi gli ultimi tre punti del 2019, così come Petrachi sta lavorando per cedere gli esuberi e regalare un nuovo innesto a Fonseca.  Ottime notizie dalla Primavera di Alberto De Rossi che travolge il Napoli in Coppa Italia. A Trigoria si sono incontrati due che hanno regalato grandi emozioni ai tifosi giallorossi: Vincent Candela e Walter Samuel, mentre Antonio Cassano celebra Totti e parla di Capello.

VERSO FIORENTINA-ROMA – Alle 11.30 di questa mattina il mister Paulo Fonseca ha condotto il penultimo allenamento prima della partita di venerdì contro la Fiorentina: Mancini tornerà al centro della difesa, mentre continua ad essere sotto osservazione Chris Smalling. In caso di forfait, il centrale inglese verrà sostituito da Federico Fazio, sempre più carico in vista del nuovo anno: “A gennaio iniziamo la Coppa Italia e vogliamo arrivare lontano in tutte e tre le competizioni.È importante essere a disposizione del mister, siamo qui per la Roma. Continuano il loro percorso di recupero gli infortunati: a proposito dei vari guai fisici che hanno colpito la squadra giallorossa ha parlato il dottor Vincenzo Candela, che ha rilasciato un’intervista al nostro sito. Recuperato Kluivert, l’esterno olandese potrebbe partire dalla panchina e lasciare il posto sulla fascia sinistra a Diego Perotti: tutti i dubbi di formazione saranno sciolti da Fonseca nella conferenza stampa di domani. 

MERCATO – La trasferta di Firenze sarà l’occasione per Petrachi intavolare una trattativa con la dirigenza viola per Gaetano Castrovilli. I presupposti ci sono tutti: il talento viola piace sia a Fonseca che al ds giallorosso, i viola continuano a monitorare Florenzi e Kalinic, due che farebbero comodo a Montella, e non disdegnano Alessio Riccardi, capitano della Primavera giallorossa. Ma la Fiorentina non è la sola estimatrice di Kalinic: sul centravanti croato ci sarebbe anche il Genoa alla ricerca di un sostituto dell’infortunato Kouamè. L’avventura con il Galatasaray è ormai arrivata al capolinea, ma per Steven Nzonzi nel suo prossimo futuro potrebbe esserci la Francia: l’ex giocatore della Roma piace al Lione di Rudi Garcia, dove potrebbe incontrare come avversario Pavlovic, obiettivo sfumato di Petrachi e nuovo giocatore del Monaco.

PRIMAVERA – Ottime notizie dalla Primavera di Alberto De Rossi: i giallorossi accedono ai quarti di finale di Coppa Italia grazie alla roboante vittoria per 4-1 sul Napoli. Il protagonista assoluto è stato l’esterno giallorosso Ludovico D’Orazio, autore di una doppietta: “Oggi abbiamo lottato tutti insieme, ora pensiamo al Cagliari. Nonostante la vittoria e il passaggio del turno, Alberto De Rossi non è pienamente soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “Dobbiamo smetterla di complicarci le partite da soli. Ai quarti incontreremo l’Atalanta, una squadra molto forte: rischiamo di uscire, ma se vinciamo sarà una grande soddisfazione “.

CENA DI NATALE – La Roma ieri sera si è ritrovata al Parco dei Principi per la classica cena di Natale della squadra: presenti i calciatori e dirigenti con le rispettive compagne. A prendersi la scena sono stati Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo: i due talenti giallorossi hanno cantato a squarciagola “Bella Ciao, intrattenendo gli altri ospiti con la loro performance.

UNA NUOVA FIAMMA PER KOLAROV – Aleksander Kolarov starebbe divorziando dalla moglie Vesna, con la quale è sposato da 12 anni. Già in passato il terzino giallorosso aveva tradito la moglie con Kristina Mijacevic, dalla quale ha avuto un figlio, e ora, dopo i continui dissidi di questi anni, i due hanno deciso di mettere fine alla propria relazione. Secondo un quotidiano serbo, la nuova fiamma di Kolarov sarebbe Cristina Buccino.

I BEI TEMPI ANDATI – Capita a tutti di rincontrare un amico di vecchia data che ci fa tornare in mente bei momenti passati insieme. É successo anche a Vincent Candela: ieri l’ex giocatore della Roma ha incontrato a Trigoria Walter Samuel, suo compagno di squadra ai tempi dello scudetto giallorosso. “Un pezzo dello scudetto” così Candela ha voluto immortalare l’incontro con il suo caro amico. Dei bei tempi andati ha parlato anche Antonio Cassano in un’intervista rilascia alla Gazzetta dello Sport, soffermandosi su due figure importanti nella sua avventura con la maglia della Roma: “Non ci sono più giocatori speciali come Totti. Il mio conflitto preferito è stato quello con Capello, ma calcisticamente era innamorato di me“.

 

Emanuele Carlo Bozzo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy