Roma, Diawara non si opera. Villar in arrivo, Perez: nodo recompra. Ufficiale Ibanez

Roma, Diawara non si opera. Villar in arrivo, Perez: nodo recompra. Ufficiale Ibanez

Il guineano proverà una terapia conservativa in attesa dei nuovi controlli. Si lavora senza sosta per l’esterno spagnolo mentre il centrocampista è atteso nelle prossime ore. In porta pronto a salutare Fuzato

di Francesco Iucca, @francescoiucca

La Roma si gode un giorno di riposo dopo il pareggio beffa nel derby, maturato al termine di una grande prestazione e un risultato che ha lasciato l’amaro in bocca. Questo è stato anche il giorno di Ibanez, difensore brasiliano acquistato dall’Atalanta che oggi ha svolto le visite mediche dopo l’arrivo di ieri nella capitale. Poi in serata il comunicato del club che annuncia il suo ingaggio e la complessa formula: “La Roma ha tutto quello che voglio, mi troverò bene”, le sue prime parole. In vista della sfida contro il Sassuolo di sabato sera, Fonseca dovrà fare a meno senza dubbio di Amadou Diawara: il centrocampista guineano, almeno per ora, non sarà operato. La Roma, infatti, con il professor Cerulli che ora seguirà il guineano, ha optato per la terapia conservativa con la speranza di riaverlo a disposizione tra poche settimane.

MERCATO – Intanto Petrachi accelera sul mercato. È praticamente definito l’acquisto di Carles Perez dal Barcelona, che lo cederà alla Roma in prestito con obbligo di riscatto a circa 15 milioni, senza clausola di recompra a favore dei blaugrana. La fumata bianca è arrivata e nelle prossime ore lo spagnolo potrebbe arrivare nella capitale anche se soprattutto in Spagna parlano ancora di accordo da trovare sull’eventuale recompra . Intanto i giallorossi hanno chiuso anche per Gonzalo Villar, centrocampista dell’Elche che si prepara a portare a Roma tutta la sua voglia e anche l’irruenza che gli costa spesso qualche cartellino di troppo. Il giovane spagnolo, che ieri non ha giocato contro l’Almeria, ha già salutato i compagni e i tifosi e ora è pronto per sbarcare nella capitale. Lo stesso tecnico dell’Elche ha spiegato la sua scelta di escluderlo: “Se lo avessi messo si sarebbe rotto. Pesa due chili in meno a causa dello stress, non volevo ferirlo”.

Intanto sono previsti, a sorpresa, anche dei movimenti tra i pali: Daniel Fuzato è pronto a salutare per volare in Portogallo al Vitoria Setubal mentre Rafael del Cagliari potrebbe prendere il suo posto come terzo portiere. L’agente dell’estremo difensore brasiliano dei sardi, però, ha frenato a Forzaroma.info: “Al momento né Petrachi né il Cagliari mi hanno chiamato per aggiornarmi. Ovviamente la Roma è un grandissimo club e Rafael sarebbe contento di andarci”. La posizione di Rafael, inoltre, è legata anche al futuro di Robin Olsen. Con Fuzato ci sarà anche Mirko Antonucci, che domani dovrebbe svolgere le visite mediche proprio con il Vitoria Setubal. Sul fronte uscite, invece, tornano a suonare le sirene inglesi per Cengiz Under, sul quale è forte l’interesse dell’Everton che sarebbe disposto a offrire 34 milioni di sterline. Per Steven Nzonzi, attualmente in prestito al Galatasaray ma destinato a dire addio anche ai turchi, è molto vicino il ritorno in Francia, al Rennes anche se c’è la forte concorrenza del West Ham.

LE ALTRE NEWS – Intanto i biglietti del settore ospiti riservato ai tifosi giallorossi per il match di Europa League contro il Gent sono esauriti. Ad un giorno dal pareggio nel derby, Cengiz Under, tra i migliori in campo ha caricato i compagni per i prossimi impegni: “Continuiamo a combattere fino a quando otteniamo ciò che vogliamo”. E il prossimo avversario è il Sassuolo di Roberto De Zerbi, per cui da oggi sono in vendita i biglietti del settore ospiti del ‘Mapei Stadium’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy