Mercato, su Perez nodo recompra: Roma e Barcellona verso l’ok con diritto di prelazione

Mercato, su Perez nodo recompra: Roma e Barcellona verso l’ok con diritto di prelazione

Il giocatore ha incontrato oggi la dirigenza del Barcellona per definire il suo futuro. Il problema sulla clausola negata da Petrachi può essere risolto

di Redazione, @forzaroma

Dopo aver preso Ibanez e aver trovato l’accordo per Villar (domani arriverà nella capitale) la Roma prova a mettere definitivamente le mani anche su Carles Perez per chiudere il tris di acquisti del mercato invernale. Oggi l’esterno spagnolo ha incontrato il Barcellona per definire il suo futuro. La Roma ha avanzato l’offerta per un prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni, senza clausola di controriscatto in favore dei catalani. I blaugrana, scrive Sport, spingono invece per avere il diritto di riacquisto. I due club stanno cercando un punto d’incontro per sbloccare definitivamente l’affare, con l’agente di Perez che domani si recherà a Barcellona per definire i gli ultimi dettagli e cercare di arrivare alla fumata bianca.

E come riporta Sky Sport la soluzione può essere il diritto di prelazione: non una clausola di controriscatto ma una corsia preferenziale nel caso in cui la Roma decida di vendere il giocatore. Il Barcellona potrebbe pareggiare l’offerta di un qualsiasi club interessato al giocatore e comprarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy