Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, Bologna nel mirino: si ferma Mkhitaryan. Le date della Serie A 2022-23

Per l'armeno si tratta di un sospetto stiramento. Lookman e Rodgers hanno commentato la semifinale di andata mentre i giallorossi si godono Zalewski. Friedkin protagonista insieme ai tifosi in un fast-food inglese

Redazione

Giornata di recupero in casa Roma dopo il pareggio contro il Leicester. La squadra, tornata nella notte, ha pernottato a Trigoria per poi svolgere la prima sessione di allenamento in vista del Bologna. La missione di Mourinho - che non prenderà parte alla consueta conferenza stampa di vigilia - sarà quella di ridisegnare il centrocampo. Mancheranno, infatti, Oliveira e Mkhitaryan. Se per il primo si tratta di una squalifica, preoccupa molto la condizione dell'armeno, incappato in un sospetto stiramento. Si parla di uno stop tra i 15 e i 20 giorni. Probabilmente toccherà a Veretout sostituirlo, ma attenzione all'incognita Bove. Il numero 52 potrebbe rivelarsi affidabile alla stregua di Zalewski. Il 'ragazzino' di Poli ha stupito tutti e l'ottima prestazione contro le Foxes - condita con un assist per Pellegrini - gli è valsa l'ennesima incoronazione di Boniek: "Si sta adattando alla grande a questa posizione che gli ha trovato Mourinho. Ha una grossa tecnica, è veloce, la palla non gli dà fastidio, ha il piede veloce e potrebbe giocare anche un po’ più avanti". L'andata delle semifinali di Conference continua a tenere banco in Inghilterra. Rodgers e Lookman ne hanno parlato ai media mostrandosi fiduciosi per il ritorno. Oltre Manica era presente anche Dan Friedkin, protagonista di un incontro con dei tifosi giallorossi in un fast-food locale. Una presenza curiosa, invece, è stata registrata sugli spalti dove era presente un tifoso con una maglia della Lazio.

Intanto, la UEFA ha fatto sapere con un comunicato che le squadre finaliste avranno a disposizione dei biglietti, validi per la finale di Tirana, da regalare ai propri tifosi più fedeli. I prezzi per raggiungere e passare del tempo nella capitale albanese sono variabili e possono essere combinati secondo necessità. Prima, però, c'è lo scoglio ritorno da superare. Mancini, Abraham e Ibanez hanno mostrato la loro carica sui social.

Ufficiali le date della Serie A 2022/23

Considerando l'anomalia dei mondiali di calcio in inverno, la Lega Serie A ha dovuto riorganizzare tutte le date per la Serie A del prossimo anno. Si inizierà il 14 agosto. che finirà il 4 giugno - due giorni prima ci sarà la partita di Supercoppa italiana, tra chi ancora non si sa. Ad agosto, ancora, ci saranno quattro giornate, il 14 appunto, il 21, il 28 e il 31. Già il 4 settembre ci sarà la quinta giornata, ma a gennaio si ripartirà dalla sedicesima: niente pausa per l’Epifania, si torna in campo il 4 gennaio e da là sarà un tour de force, con molti turni infrasettimanali.

Simone Candela