Ranieri ‘saluta’ la Roma: “A fine stagione vado via”. Rebus Petrachi, Dzeko tra Inter e PSG

Ranieri ‘saluta’ la Roma: “A fine stagione vado via”. Rebus Petrachi, Dzeko tra Inter e PSG

Il tecnico giallorosso svela il suo futuro: “Sono qui da tifoso, ma avevo già deciso alla firma del contratto”. Tira e molla con Cairo per il ds, i nerazzurri insistono per il bosniaco

di Francesco Iucca, @francescoiucca

Meno due alla supersfida tra Roma e Juventus. Mentre lo Stadio Olimpico si prepara ad accogliere i bianconeri nella cornice di pubblico delle grandi occasioni, il tecnico giallorosso Claudio Ranieri ha incontrato la stampa nella consueta conferenza dell’antivigilia. L’allenatore testaccino, in particolare, si è soffermato su quello che sarà il suo futuro: “Io sono venuto a Roma perché Roma mi ha chiamato, ed essendo un tifoso della Roma sono venuto con tutto l’entusiasmo e la buona volontà nel momento del bisogno. Finito il campionato, finisce il mio lavoro. Una volta firmato il contratto avevo già deciso”. Parole nette e decise, che escludono di fatto la sua permanenza a Trigoria.

“E’ importante far vedere ai tifosi la reazione d’orgoglio, per la Champions siamo lì e non dobbiamo avere nessun rammarico alla fine della stagione. A Genova dovevamo essere più pratici, non so se siamo stati condizionati da tutto il bailamme che c’è in giro”, ha aggiunto Ranieri sul momento decisivo per la Roma. Intanto il tecnico giallorosso, dopo il ritorno di Florenzi, può contare sul rientro in gruppo di Diego Perotti, avvenuto nell’allenamento di oggi. In casa Juventus, invece, la notizia negativa arriva da Moise Kean, che non ha preso parte alla seduta con il gruppo a causa di una sindrome influenzale. Alex Sandro, Bentancur, Dybala ed Emre Can, invece hanno lavorato con il resto dei compagni.

MERCATO – Continua intanto il tira e molla sul prossimo direttore sportivo, che dovrebbe essere comunque Gianluca Petrachi. Le indiscrezioni parlano di un accordo finalmente raggiunto anche con Urbano Cairo, che libererebbe il suo braccio destro alla fine della stagione. Mentre il dirigente salentino starebbe programmando le mosse di calciomercato, arrivano le parole del patron granata a frenare tutto: “Petrachi rimarrà con me fino al 2020, non c’è problema”. In ogni caso per la Roma ci sarà da sciogliere il nodo relativo a Edin Dzeko, che Conte vuole a tutti i costi all’Inter, a prescindere dal futuro di Mauro Icardi. I nerazzurri vorrebbero accontentare l’ex ct strappando il bosniaco alla Roma, centrando magari anche l’obiettivo Pellegrini. Il centrocampista classe ’96 è l’altro nome caldo per l’Inter. Il numero 9 giallorosso, però, sarebbe finito anche nel mirino del PSG in caso di addio ai francesi da parte di Edinson Cavani. In entrata, invece, potrebbe tornare d’attualità la pista che porta a Marcos Llorente, talento del Real Madrid in cerca di spazio che piace anche ad altri club importanti. In Primavera inoltre c’è da trattenere un gioiello come Gianmarco Cangiano, osservato da Manchester City e Brighton.

LE ALTRE NEWS – Ad attirare l’attenzione in questa giornata giallorossa è stato, come sempre, anche Francesco Totti. Lo storico capitano della Roma si sta specializzando sempre più nel gioco del padel, di cui è diventato un grande appassionato. E lo ha dimostrato ancora una volta oggi sui campi della Longarina, divertendosi a sfidare i ragazzi della Totti Soccer School e poi a gettare il guanto anche a chiunque voglia cimentarsi contro di lui. Il dirigente romanista, inoltre, ha reso omaggio con un videomessaggio a Daniele, l’eroico tifoso giallorosso che ha salvato 4 persone dall’incendio di Centocelle avvenuto pochi giorni fa. Justin Kluivert è stato convocato dall’Olanda Under 21 per il match contro il Messico in programma il 31 maggio alle 20. Infine l’intervista a Juan, ex difensore brasiliano della Roma che è tornato nella capitale dopo l’addio al calcio giocato: “De Rossi, Totti e Perrotta sono i miei amici che sono rimasti qui. Daniele sta bene, può giocare ad alti livelli, è un gran giocatore e fossi nella società gli rinnoverei il contratto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy