Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Delusione Nazionale. Spinazzola fissa la data del rientro. Piace Hojbjerg

Getty Images

Ci sarà un ricambio generazionale per l’Italia e ripartirà da Zaniolo.

Daniele Aloisi

Dopo quasi 9 mesi Spinazzola vede la luce in fondo dal tunnel, potrebbe tornare tra i convocati in Conference contro il Bodo. Anche l’Italia ha pagato a caro prezzo la sua assenza, fallimento azzurro sotto tutti i punti di vista. Gli Azzurri ripartiranno dai giovani, sicuramente anche da Zaniolo che ha vissuto una settimana complicata. La Roma in questi anni ha investito molto sul settore giovanile. Duro attacco di Gravina ai club: "La Nazionale è un fastidio più che come opportunità di unione di un Paese intero". Nove giorni alla sfida tra la Roma e la Sampdoria, ha parlato il presidente dei doriani Lanna: "Il mio cuore batte sempre blucerchiato, anche se ricordo con grande affetto le stagioni romane, per me un periodo di grande crescita". I giallorossi potranno contare sui propri tifosi anche a Marassi, in casa e in trasferta quest'anno i sostenitori della Roma hanno fatto registrare grandi numeri. E adesso con gli stadi di nuovo al 100% di capienza, la Roma riapre la vendita sui settori precedentemente esauriti sia per la partita di Conference League contro il Bodo/Glimt, sia per un pacchetto di tre gare di Serie A. Non solo su di loro ma anche sull'arma in più della squadra di Mourinho: i calci piazzati. Sono già 11 i gol segnati dalla formazione giallorossa sugli sviluppi di un corner. 21 complessivi su palla inattiva, ben il 42% delle reti di Pellegrini e compagni sono arrivate in questo modo.

Mercato Roma, piace Hojbjerg

Sono tanti i giocatori che la Roma e Tiago Pinto stanno monitorando in giro per l’Europa. La caccia parte ovviamente dal famoso regista, la pedina che manca dalla scorsa estate.  È chiaro che una delle piste porta ancora a Xhaka. Ma a Londra piace anche un altro giocatore, il danese Hojbjerg, che Mou ha avuto alle sue dipendenze al Tottenham. Tiago Pinto ha ricevuto a Trigoria Luksa Jakobusic, presidente dell’Hajduk Spalato: dopo il trasferimento del classe 2006 Mate Ivkovic, tra la Roma e il club croato è nata una partnership volta a valorizzare i prodotti del vivaio croato. La Lega Serie A, ribadendo la scelta già adottata in Premier League e Bundesliga, non apre ai tesseramenti di giocatori russi o ucraini che Fifa e Uefa avevano reso svincolati fino al termine della stagione. Secondo il Mirror il ManchesterUnited e l'Arsenal sono interessati a Tammy Abraham. Il mistero del volo segreto, mica tanto, di Tiago Pinto a Parigi di lunedì, subito dopo il derby, è stato svelato da calciomercato.it. Secondo quanto riporta il sito, il portoghese doveva incontrare i procuratori di Hugo Ekitike, giovane talento di 19 anni che gioca nel Reims in Francia.

Le parole di Kumbulla e Shomurodov

In Albania, ai microfoni della tv nazionale Marash Kumbulla ha detto: "“La fiducia di Mourinho l’ho conquistata con l’allenamento, senza parole. Ha visto che dò il massimo. In questi mesi ho giocato ed è stato qualcosa di positivo perché sto bene fisicamente. Non c’è stato nessun discorso tra di noi, ma ha detto che gli piace il modo in cui mi sono allenato e mi ha dato fiducia in campo. Voglio vincere la Conference League”. E dal ritiro della nazionale ha parlato anche Shomurodov : “Alla Roma vorrei giocare di più, forse non sto andando bene. Con Murinho va tutto bene. Come sempre. Forse ora non è più come una volta, ma va bene"