Roma, parla Pallotta: “Daremo tempo a Totti per decidere”. Higuain-Manolas, destini incrociati

Roma, parla Pallotta: “Daremo tempo a Totti per decidere”. Higuain-Manolas, destini incrociati

Il presidente giallorosso si fa sentire: “Incontro fantastico con Fonseca. Inevitabili cessioni e acquisti”. E sul mercato il fratello del Pipita fa muro: “In Italia solo la Juve per lui”

di Gianluca Viscogliosi

Forse dovrei fare qualcosa di meglio per dimostrarlo ma internamente non c’è nessuno che ci tenga più di me. Non vedo l’ora che abbia inizio un nuovo futuro“. E’ un Pallotta a 360° quello che si è concesso ai canali ufficiali del club, parlando di tutte le grandi tematiche dell’attualità giallorossa. Non poteva mancare neanche l’approfondimento della situazione Totti, con il Presidente che ha analizzato chiaramente la situazione: “Francesco è stato invitato alla riunione societaria di Londra, ma non so perché non sia venuto. Forse pensa di avere bisogno di un po’ di tempo per pensare al suo futuro e al suo ruolo nel club, cosa che tutti rispettiamo. Ha vissuto 30 anni nel calcio, la maggior parte dei quali allacciandosi gli scarpini per dare tutto per la Roma. Se ha bisogno di tempo, noi gli daremo tempo“. Parole che non risolvono però del tutto l’enigma riguardante il futuro dell’ex capitano, con i tifosi giallorossi ancora in fermento dopo le parole interlocutorie di ieri dello stesso Totti: “Sul mio conto sono state dette tante parole, ma tra poco parlerò io“.

STREGATO – Al centro del discorso ‘pallottiano’ non poteva mancare l’elogio del nuovo allenatore, quel Paulo Fonseca che inizierà a breve a mettere mano concretamente alla rosa giallorossa. Un tecnico “votato all’attacco” che potrebbe mettere nella sua faretra portoghese una scintillante freccia argentina. Gonzalo Higuain sembrerebbe essere la nuova suggestione di mercato in casa Roma, con uno scambio che vedrebbe partire il fresco ventottenne Kostas Manolas in direzione Juventus. Un maxi affare che potrebbe coinvolgere anche Kean e Zaniolo, con quest’ultimo fresco dell’inserimento tra i migliori under-20 del mondo insieme al compagno di squadra Kluivert. Puntuali sono arrivate però le parole di smentita del fratello dell’argentino, Nicolas, che ha allontanato nettamente i giallorossi: “Se resta in Italia è solo per la Juve“. Un valzer di punte movimentato insomma, che sta coinvolgendo, oltre all’altisonante Higuain, anche nomi non di primissimo piano come Petagna o soluzioni esotiche come quella che porterebbe a Onuachu.

QUATTRO FRECCE – Se da una parte il gioco del mercato sembra pronto a partire, in stand-by torna invece la situazione Petrachi. Il diesse ancora deve risolvere le questioni con Urbano Cairo e questa impasse starebbe portando la Roma a guardarsi intorno, per cercare eventualmente altri direttori sportivi disponibili. Nel frattempo la società ha ufficializzato quelle che saranno le date per il prossimo ritiro, con la squadra che ritroverà le montagne di Pinzolo per preparare una stagione che si preannuncia lunga ed estenuante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy