Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-Inter, Mourinho in silenzio stampa. Tegola El Shaarawy: lesione muscolare

Getty Images

La squadra si prepara in vista del match contro l'ex Dzeko, senza il Faraone che dovrà stare fermo alcune settimane. Zaniolo multato dal Giudice Sportivo, Scalera saluta ufficialmente

Redazione

Giovedì mesto in casa Roma dopo la sconfitta di Bologna. La squadra oggi si è ritrovata a Trigoria per svolgere l'allenamento in vista della partita contro l'Inter. Priva di ElShaarawy e Pellegrini per infortunio, e di Abraham e Karsdorp squalificati, i giallorossi proveranno comunque a riscattare la sconfitta del Dall'Ara. Per un Vina che rientra c'è un 'faraone' che si ferma. Per l'esterno sinistro l'esito è quello di una lesione di primo grado al polpaccio che lo terrà fuori per almeno 2 settimane. La notizia di giornata però riguarda il tecnico, José Mourinho, il quale non prenderà parte alla conferenza stampa di presentazione della gara contro la sua ex squadra. Difficile capire se è vero che le motivazioni siano di natura emotiva e professionale. Lo ha detto anche Sabatini che il portoghese è un artista della comunicazione. Il boccone amaro da digerire di ieri sera non si racchiude solamente all'interno del rettangolo verde: il verdetto del Giudice Sportivo infierisce su Zaniolo, che dovrà pagare anche 2 mila euro di multa in seguito alla simulazione in area di rigore del Bologna. Sul 22 giallorosso, hanno fatto discutere le parole di Mourinho nel post partita di ieri: "Se fossi Zaniolo non rimarrei tanto in Serie A". Intanto sabato non è così lontano, domani è già vigilia. Il talento di Massa sembra tutelato solamente dal suo ambiente. La classe arbitrale non gli perdona nulla in campo, e sembra un po' di rivedere il primo Totti.

 Getty images

Inzaghi invece, per ciò che concerne i suoi sta inanellando una serie di risultati positivi, con l'obiettivo primo posto sempre più vicino. Difficile contrastare la coppia Dzeko-Martinez, a maggior ragione se le alcune delle risorse migliori della Roma sono ferme ai box. Dicevamo, Edin Dzeko: chissà quale accoglienza riceverà il 'Cigno di Sarajevo' nel suo vecchio stadio. Lui e la moglie hanno persino anticipato il tuffo nel passato nei giorni scorsi. Sempre a proposito dei prossimi avversari della Roma, il tecnico neroazzurro si assicura il rientro di De Vrij tra i disponibili. I campioni d'Italia non sottovaluteranno la partita e proveranno ad imporre il proprio gioco.

Roma, sul mercato spunta Roca. Scalera lascia il club

Il mercato è sempre al centro dei pensieri di Pinto. La Roma deve azzardare se vuole dare una svolta alla stagione. Nelle ultime ore è iniziato a circolare anche il nome di Marc Roca per il centrocampo. Il classe '96 in forza al Bayern sembra chiuso dalla concorrenza, dunque potrebbe muoversi con la formula del prestito gratuito. Fronte societario, Stefano Scalera dal primo gennaio non sarà più ufficialmente l'uomo di riferimento dei Friedkin per quello che riguarda le relazioni istituzionali. Nonostante la stagione dei giallorossi stenti a decollare per gli obiettivi prefissati, la voglia di sostenere la squadra da parte del pubblico è encomiabile. Già a ruba i tagliandi per la gara contro lo Spezia e a grande ritmo viaggia anche la vendita dei biglietti per la partita contro la Juventus.

Gianluigi Pugliese