news as roma

La Roma recupera Zaniolo, in gruppo anche Smalling. Mayoral potrebbe restare

Getty Images

Salgono le probabilità di vedere il numero 22 e il centrale a Bergamo. Annullata la festa di squadra natalizia mentre la società ha aperto un mini-abbonamento per assistere a tre partite casalinghe. L'attaccante spagnolo scala le gerarchie

Redazione

La Roma si è ritrovata oggi a Trigoria per iniziare la preparazione in vista della sfida contro l'Atalantache sarà arbitrata da Irrati.  Buone notizie per Zaniolo e Smalling che hanno lavorato in gruppo dando un segnale importante sulla loro disponibilità. La presenza del numero 22, in particolare, sarà importante per Mourinho che ritrova una pedina importante per un attacco da retrocessione. I numeri, infatti, non sono gratificanti: di 283 tiri totali (che fanno dei giallorossi la seconda squadra in Serie A) solo 83 sono finiti nello specchio mentre sono solo 9 le reti prodotte dai giocatori del reparto offensivo. Contro lo Spezia ci hanno pensato Smalling e Ibanez a risolvere la situazione facendo felice lo Special One che ha sempre fatto dei calci piazzati un'arma letale. Intanto la società, da un lato, ha deciso di non organizzare la consueta festa prima di Natale per permettere alla rosa di rimanere concentrata sulle ultime due sfide del 2021 mentre dall'altro ha avviato una campagna a favore dei tifosi che potranno acquistare un mini-abbonamento dedicato alle tre partite casalinghe contro Genoa, Cagliari e Verona. Un'ulteriore occasione offerta al popolo romanista per dimostrare il proprio amore nei confronti dei giallorossi. Stesso amore che ha dimostrato Calafioriverso la città tatuandosi il Colosseo sull'avambraccio. Nel frattempo il calcio è scosso dall'addio di Aguero, costretto a lasciare per problemi cardiaci. Al coro di commiato si sono uniti anche Totti e il club giallorosso. Della Roma è tornato a parlare anche Petrachiche si è raccontato in un'intervista in cui ha svelato dettagli interessanti sulla lite Dzeko-Fonseca, sul suo rapporto con Pallotta e su tanto altro.

Mercato Roma, Mayoral scala le gerarchie e potrebbe restare. Nella femminile arriva Haavi

Finora aveva trovato poco spazio, ma dopo le buone prestazioni contro Cska Sofia e Spezia,Mourinho sembra aver promosso Borja Mayoral che dunque potrebbe restare fino a fine anno a dispetto delle voci su un suo trasferimento che si sono rincorse in questi mesi. D'altronde lo Special One non ha mai nascosto la sua stima nei confronti del ragazzo nonostante i pochi minuti concessi. Anche un grande come Roberto Pruzzo, secondo miglior marcatore della storia giallorossa, ha espresso la propria stima nei confronti dell'attaccante spagnolo: "Mayoral può ritagliarsi uno spazio nella Roma”. Spugna e le sue ragazze, invece, hanno accolto la centrocampista norvegese Haaviche ha siglato un contratto fino a giugno 2023. "Il campionato italiano è cresciuto molto negli ultimi anni, sono felice di iniziare questo viaggio" le sue prime parole.

Simone Candela