Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Juve-Roma, Abraham ci prova e Pellegrini c’è. Abbonamenti, Sud sold out

Getty Images

Lo staff medico giallorosso sta provando a rimettere in piedi il centravanti inglese, ma sembra una mission impossible: si scalda Shomurodov. Rientrati tutti i nazionali, stanotte gioca Vina

Francesco Iucca

A tre giorni dalla supersfida con la Juventus, un primo sospiro di sollievo per la Roma c'è stato sulle condizioni di Tammy Abraham, anche se la sua presenza all'Allianz Stadium resta complicatissima. Lo staff medico giallorosso sta provando di tutto, ma ad ora l'inglese non fa parte delle probabili formazioni di Juve-Roma. Pellegrini e Mkhitaryan si sono allenati in gruppo e ci saranno, con il ritorno dei nazionali domani si ripopolerà Trigoria ad eccezione di Vina che giocherà stanotte. Al posto di Abraham con ogni probabilità giocherà Eldor Shomurodov, ancora a caccia del primo gol in campionato. Domenica in panchina ci saranno ben 38 trofei, 25 per Mourinho e 13 per Allegri. Che quasi certamente non schiererà Paulo Dybala, oggi ancora a parte e non in campo nell'amichevole con il Chieri vinta 7-0.

 Getty Images

Di certo Mourinho spera di non rivivere qualche situazione del passato anche a Roma, come quella raccontata da Jesse Lingard:"Mi chiamava sempre, puntava molto su di me, mi ha reso un vincente. Ma di infortuni proprio non voleva sentirne parlare". In Inghilterra invece c'è chi si augura un ritorno al Chelsea di Tammy Abraham. Si tratta dell'ex terzino Glen Johnson: "Un ritorno a Londra non è da escludere, visto che il Chelsea non si è mai fatto problemi nel riprendere un giocatore che aveva già militato nella rosa, anche spendendo molti soldi. E poi, da britannico, mi piace vedere gli inglesi in Premier League.Lo vedo anche come uno dei probabili nazionali per Qatar 2022".Il centravanti classe '99, per Zibi Boniek è "fortissimo", ma se non ci fosse lui c'è comunque "Shomurodov che segnava un gol a partita". L'ex giocatore di Juve e Roma ha parlato da doppio ex: "Allegri o Mourinho? Ho un debole per Mourinho. Ho conosciuto i Friedkin e se un domani dovessero aver bisogno, si potrebbe parlare. Ma non sono uno che si propone. A 65 anni sto bene così".

Intanto prosegue spedita la campagna abbonamenti: oggi si è aperta la vendita libera che ha 'bruciato' in pochissimo tempo i posti che restavano in Curva Sud, ora esaurita sia in Centrale che Laterale per un totale di 18.600 tessere. E nel frattempo sono disponibili anche i tagliandi per la sfida di giovedì in casa del Bodo/Glimt. Ultimo step per Daniele De Rossi, che come David Pizarro, ha svolto oggi a Coverciano gli esami conclusivi per prendere il patentino di allenatore Uefa B/A. Infine le parole di Rosella Sensi:"Totti è stato un grande capitano, la precedente proprietà ha buttato via un’occasione, Francesco dirigente era una fortuna: oggi ha intrapreso un nuovo percorso. L'attuale proprietà della Roma, rispetto alla precedente, tiene in conto i tifosi e ne sono contenta. E mi hanno fatto tornare la voglia di andare allo stadio".