Roma, blitz Alderweireld e stallo Dzeko con l’Inter. Defrel verso Cagliari, l’11 sfida Real

Roma, blitz Alderweireld e stallo Dzeko con l’Inter. Defrel verso Cagliari, l’11 sfida Real

I giallorossi tornano alla carica per il difensore belga, mentre non si sblocca l’operazione con i nerazzurri nonostante il rialzo a 15 milioni. Domani test a Perugia, Jesus: “Fonseca è uno serio, la squadra lo segue”

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

La testa sul campo, i pensieri al mercato. Così è cominciata anche la quarta settimana di precampionato, quella che aprirà dopodomani il mese di agosto alla nuova Roma di Fonseca. I giallorossi continuano ad allenarsi a Trigoria (domani i convocati saranno a Perugia per l’amichevole contro la squadra di Oddo alle 20.30), ma i tifosi – e sicuramente qualche giocatore – aspettano ancora novità da Petrachi.

STALLO – Si attende solo il via per il valzer di attaccanti che sarà protagonista in questa finestra estiva: l’Inter ha alzato a 15 milioni l’offerta per arrivare a Dzeko, ma la dirigenza della Roma ha detto no. Vuole 20 milioni per il bosniaco (con la moglie Amra che manda messaggi d’amore alla città, alla quale è legatissima), che è piaciuto tantissimo in ritiro a Fonseca. L’operazione si può sbloccare da un momento all’altro, ma Petrachi vuole avere in mano il sostituto: l’ideale sarebbe uno tra Higuain e Icardi, ma non si perde di vista neanche la pista che porta a Mariano Diaz.
Possibili novità in arrivo sul fronte Alderweireld: in queste ore Fienga, dopo aver partecipato al sorteggio dei calendari (con la Lazio alla seconda giornata rischio anticipo), ha fatto tappa a Londra per affari legati soprattutto alla situazione economica del club (e c’è la notizia dei circa 15 milioni persi per il Decreto dignità nell’accordo con Betway). Ma non sono esclusi aggiornamenti da Baldini che sta lavorando per addolcire le richieste del Tottenham per cedere il belga in scadenza di contratto l’anno prossimo.

PARTENZE – Il prossimo a salutare invece Trigoria sarà Defrel: è fatta per il suo arrivo a Cagliari in un’operazione da circa 15-16 milioni. Un altro con le valigie in mano è Coric, che nei giorni scorsi ha manifestato il proprio malumore per non aver giocato neanche un minuto nelle amichevoli precampionato nonostante non sia infortunato. Anche oggi a Trigoria si è allenato con il gruppo in tutte e due le sedute, mentre hanno lavorato a parte Gonalons, Riccardi e Veretout (quest’ultimo per una gestione fisica, così come Santon nel pomeriggio). Destinato a rimanere invece Juan Jesus, che stamattina è intervenuto nella radio di casa: “Spero di stare qui altri dieci anni, voglio fare grandi cose. Fonseca? È serio e il gruppo lo segue. Per il derby alla seconda di giornata saremo pronti”.
Risponderanno presente i tifosi della Roma per l’amichevole contro il Real Madrid: ufficializzato l’appuntamento dell’11 agosto all’Olimpico (qui le informazioni per i biglietti).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy