Mancini c’è, Smalling no: Fonseca prepara la sfida col Milan. Show Primavera: 4-0 nel derby

Gianluca negativo agli ultimi due tamponi, a San Siro ci sarà. Domani alle 14 la conferenza stampa del tecnico portoghese. Il docu-film di Totti resta in sala al cinema, Pjanic: “Lui è il re di Roma”

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

La Roma e Fonseca possono sorridere. Contro il Milan infatti ci sarà Gianluca Mancini: il difensore, trovato positivo al Covid nei giorni scorsi, è risultato invece negativo agli ultimi due tamponi effettuati. Era un falso positivo e dopo due test come da protocollo torna tra i disponibili. A San Siro dovrebbe comporre la linea difensiva con Ibanez e Kumbulla, mentre resta ancora fuori Chris Smalling: l’inglese anche oggi si è allenato a parte e a meno di miracoli non verrà convocato. Domani alle 14 la conferenza stampa di Fonseca che potrebbe chiarire anche le sue condizioni.

Da Mirante a Dzeko: le mosse di Fonseca per il Milan

 

In porta tornerà Antonio Mirante, in mezzo al campo si rivedranno Veretout e Pellegrini con Santon e Spinazzola esterni. Sulla trequarti inamovibili Pedro e Mkhitaryan, con Dzeko dal primo minuto. Prime ore in giallorosso intanto per Simone Farelli, che ha “festeggiato” sui social le prime foto con la maglia della Roma: “Dedicato a chi mi è vicino in questo sogno”, ha scritto su Instagram. Già per lunedì potrebbe arrivare la prima convocazione ufficiale. Intanto in campionato ha frenato ancora l’Atalanta, sconfitta in casa 3-1 a sorpresa dalla Sampdoria. I bergamaschi restano a 9 punti, raggiunti proprio dalla squadra di Ranieri. La Roma in caso di vittoria a San Siro scavalcherebbe entrambi.

LaPresse

La Primavera trionfa, Totti resta al cinema 

 

Ma oggi è stato il giorno della Primavera: nel derby contro la Lazio i giallorossi hanno stravinto 4-0. I gol sono stati realizzati da Providence, Milanese, Tripi e Ciervo. La Roma resta a punteggio pieno dopo cinque partite. Alberto De Rossi: “Che dominio nei primi 36′, è stato un bel vedere. La prossima sfida sarà con la Juventus, nessuno vorrà mollare”. 

Totti resta nelle sale. Il docu-film di Alex Infascelli si potrà ancora vedere al cinema nei prossimi giorni dopo l’incredibile successo dopo l’uscita del 18 ottobre. “Questa è l’ennesima dimostrazione di affetto. Il mio documentario è ancora nelle sale e tutto grazie a voi!”, ha scritto Francesco sui social. Anche Miralem Pjanic ha parlato di lui: “Non è stato considerato quanto meritava, il suo talento è stato pazzesco. Dzeko? Sarebbe stato bello vederlo alla Juve”. Capitolo mercato: nelle ultime ore di mercato la Roma è stata vicina a Berghuis del Feyenoord. In Olanda giornataccia per Ante Coric: il suo Venlo è stato sconfitto 13-0 dall’Ajax in campionato. Disavventura per Luca Toni: l’ex attaccante della Roma è stato derubato in casa propria.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy