Roma, Kolarov rinnova e carica la squadra: “Possiamo fare di più”. Si ferma Mkhitaryan

Roma, Kolarov rinnova e carica la squadra: “Possiamo fare di più”. Si ferma Mkhitaryan

Il serbo prolunga fino al 2021, mentre la squadra lavora in vista della Juventus. El Shaarawy rende pubblico il discorso d’addio di Daniele De Rossi. Dal sogno Mertens all’addio di Under, il punto sul mercato

di Danilo Calicchia

Dopo l’inattesa sconfitta casalinga contro il Torino, in casa Roma torna un abbozzo di sorriso per l’ufficialità del rinnovo di Aleksandar Kolarov. Il laterale serbo ha prolungato il proprio contratto con i giallorossi fino al 30 giugno 2021 con la prospettiva di un ingresso in società al fianco del tecnico Fonseca. Un accordo fortemente voluto dall’ex City che, nella rubrica “AskKolarov”, ha confermato: “La mia volontà è sempre stata di rinnovare. In campionato potevamo avere più punti”. Tornando alle questioni di camoo, i giallorossi sono tornati subito ad allenarsi agli ordini di Fonseca in vista del big match, in programma domenica 12 alle 20:45, contro la Juventus. Manca però all’appello, Mkhitaryan. L’esterno armeno ha avvertito un dolore alla coscia sinistra: nelle prossime 48 ore sarà sottoposto a controlli medici.

MERCATO – Movimenti interessanti sia sul fronte in entrata che su quello in uscita. I giallorossi hanno chiesto all’Atalanta il centrale classe ’98 Ibanez, mentre cullano il sogno Dries Mertens, da febbraio libero di firmare con chiunque. Dopo aver rifiutato l’Hellas Verona, Nikola Kalinic ha rispedito al mittente anche l’offerta del Borussia M’Gladbach, mentre Under è pronto a salutare. Il Siviglia dell’ex Monchi ha messo nel mirino Florenzi, ritenuto ideale al fianco di Jesus Navas, mentre sembra sfumare la pista Fenerbahce per Juan Jesus. C’è la fila invece per N’Zonzi, al centro dell’interesse di Everton, West Ham e Celta Vigo.

NUOVO CAPITOLO Dopo aver annunciato il suo addio al calcio giocato, Daniele De Rossi è pronto per un nuovo capitolo della sua vita. Il saluto finale dell’ex capitano giallorosso non è passato di certo inosservato, sono tanti i messaggi ricevuti: da Iturbe a Castan passando per Perrotta. Intanto la moglie, Sarah Felberbaum, parla a “Tv Sorrisi e Canzoni” della decisione che aveva portato il marito a trasferirsi in Argentina: “Il Boca è stata una scelta realmente voluta da Daniele”. Sul suo profilo instagram, Stephan El Shaarawy ha voluto rendere pubblico il discorso d’addio dell’ex numero 16.

ALTRO – Roma, Lazio, Inter, Milan, Juventus, Cagliari, Genoa, Udinese, Atalanta. Sono queste le nove società di Serie A finite nel mirino dell’Antitrust. L’Osservatorio del calcio Cies invece, ha pubblicato, come ogni anno, la lista dei giocatori più valutati dei vari campionati. Per quanto riguarda la Serie A c’è Nicolò Zaniolo con una valutazione di 86,3 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy