Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Zaniolo sorride, Afena-Gyan negativo. Pellegrini: “La Roma è il mio sogno”

Getty Images

Dichiarazione d'amore di Lorenzo Pellegrini per la Roma in una lettera a The Players Tribune. Intanto per il numero 22 nessuna lesione e mirino all'Atalanta

Redazione

Day after della vittoria a Sofia che ha consolidato il primo posto nel girone, ma è già tempo di pensare al campionato. Lunedì arriva lo Spezia allo stadio Olimpico. Felix Afena-Gyan si è finalmente negativizzato e sarà a disposizione del mister: "Finalmente negativo! Non vedo l'ora di tornare ad allenarmi con i miei compagni di nuovo". Mancherà sicuramente Zaniolo per squalifica, il numero 22 uscito malconcio ieri punta a recuperare per la trasferta di Bergamo: per lui nessuna lesione emersa dal'ecografia. Ballottaggio aperto per chi affiancherà Tammy Abraham, che ieri sera ha raggiunto i 10 gol stagionali. Scala posizioni Borja Mayoral dopo l'ottima prestazione in Bulgaria ma al momento una sua permanenza nella capitale è utopia. Chi invece vuole rimanere a vita è Lorenzo Pellegrini che con una lettera a The Players Tribune ha parlato della sua vita e del suo amore per Roma. Da non sottovalutare la vittoria di ieri che porta la squadra giallorossa al dodicesimo posto del ranking UEFA, seconda solo alla Juventus.

Aspettando il mercato di gennaio, la Roma si coccola Bove

Pinto è a caccia del centrocampista da regalare a Mourinho. I nomi sul taccuino sono quelli di Tolisso e Grillitsch, entrambi con il contratto in scadenza nel 2022. Anche il terzino destro resta è una priorità con Aarons che è in cima alle preferenze. Nel frattempo Edoardo Bove si sta mettendo in mostra. Grande prestazione del ragazzo classe 2002 alla prima da titolare. Ennesimo prodotto della Primavera giallorossa che anche quest'oggi ha portato a casa 3 punti battendo la Spal 4 a 1. Da Alberto De Rossi al figlio Daniele che verrà premiato lunedì agli Italian Sport Awards. Premio alla carriera per l'ex capitano mentre Mancini e Spinazzola sono candidati per la top 11 della passata stagione.

Daniele Aloisi