Roma verso il Genoa, ottimismo Dzeko. Pallotta smentisce la trattativa col Qatar: “Tutto falso”

Roma verso il Genoa, ottimismo Dzeko. Pallotta smentisce la trattativa col Qatar: “Tutto falso”

Il bosniaco si allena ancora a parte ma le sue condizioni non preoccupano. L’agente di Schick: “Resta a Trigoria anche la prossima stagione”. E la storia del “Nocciolinaro” smuove il mondo romanista

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Il finale di stagione della Roma si corre su tre fronti: quello del campo, con Ranieri che cercherà di arrivare ad un quarto posto che solo poche settimane fa sembrava impossibile; quello della prossima stagione, con le novità sull’arrivo di Gianluca Petrachi come direttore sportivo e il sogno sempre vivo di Antonio Conte in panchina; quello della proprietà, con la notizia del Le Parisien che ha ribadito la trattativa del Qatar per entrare nella società di Pallotta.

FAKE NEWS“Tutto falso”: così il presidente dagli Stati Uniti ha commentato i rumors dell’interesse del fondo proprietario anche del PSG per la Roma. Nessun passaggio di mano: Pallotta sarà ancora il numero uno del club in attesa che si concretizzi il “sì” definitivo per lo stadio di Tor di Valle.
Non è falsa invece la notizia che vedrebbe Gianluca Petrachi vicino a diventare il nuovo direttore sportivo della Roma: il modus operandi non è piaciuto però al presidente Cairo, che avrebbe chiesto un indennizzo al club giallorosso per liquidare l’anno di contratto ancora in essere con i granata. Due le strade: la soluzione economica o una contropartita tecnica. Per tutti i tifosi Petrachi è il segnale per arrivare ad Antonio Conte: il tecnico, che è ancora in Toscana (e ha seguito gli allenamenti dell’Empoli) entro qualche settimana scioglierà le riserve sul suo futuro. Oggi di lui hanno parlato Marcello Lippi (“sceglierà il progetto, non il blasone della squadra”) e il figlio Davide (“La mia sensazione è che alla fine andrà alla Roma”). E Allegri ha allontanato ancora una volta il suo addio alla Juventus: “Tutti gli anni devo andare via, ma sono ancora qui. Con Agnelli programmerò il futuro”.

VERSO MARASSI – A Trigoria intanto la Roma continua a preparare la partita contro il Genoa (domenica alle 18, arbitra l’amuleto Mazzoleni): ancora a parte De Rossi, Santon, Kluivert e Dzeko. Le condizioni del bosniaco (vittima di una contusione alla caviglia) non preoccupano: decisivi gli allenamenti di domani e di sabato prima di partire per la Liguria, ma con ogni probabilità ci sarà lui al centro dell’attacco giallorosso. Prandelli invece perde Sturaro ma ritrova Veloso e Sanabria. Domani alle 10.30 la conferenza stampa di Ranieri.

ALTRE – Ma oggi è stata indubbiamente la giornata del “Nocciolinaro“: la notizia del possibile allontanamento di un personaggio storico dello stadio Olimpico ha fatto il giro dei social, arrivando anche alle orecchie di Trigoria. La Roma però ha fatto sapere che durante le partite casalinghe dei giallorossi potrà entrare e fare ancora il suo lavoro. Mancini intanto “giustifica Zaniolo (“normale il calo fisico”) mentre l’agente di Schick parla del futuro dell’attaccante ceco: “Vogliamo restare a Roma. E lui deve lavorare e non lamentarsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy