Roma verso Crotone col dubbio Fonseca. Il tecnico: “Fatti nomi per il mercato”. Problema per Dzeko

Il bosniaco potrebbe essere tenuto a riposo nella gara di domani. Esami ok per Lukaku: ci sarà domenica contro i giallorossi

di Iacopo Erba

Una Roma campionessa di solidarietà si appresta a continuare le proprie fatiche in campionato. In una Serie A che vede l’Inter tirare un sospiro di sollievo per le condizioni di Lukaku (nessuna lesione, ci sarà domenica all’Olimpico) e la Juventus costretta invece i conti con la positività al Covid di Cuadrado, i giallorossi proveranno a continuare il loro cammino da Champions già da domani nella delicata trasferta di Crotone.

Una sfida esterna resa certamente più complicata dai vari infortuni interni alla rosa e da uno spiacevole inconveniente dell’ultima ora: Paulo Fonseca non era assieme alla squadra oggi a Fiumicino e non è partito per la Calabria. A tenere il tecnico lontano dai suoi una probabile gastroenterite: possibile che possa ricongiungersi alla squadra direttamente domani, in caso contrario è pronto Nuno Campos. In campo la sorpresa potrebbe arrivare in attacco: risentimento muscolare per Dzeko che, visti i tanti impegni all’orizzonte, potrebbe essere tenuto a riposo con Mayoral pronto a una maglia da titolare.

LaPresse

Fonseca chiama Pinto sul mercato e incassa i complimenti di Stroppa

In conferenza stampa il tecnico, oltre a concentrarsi sulla sfida di domani, ha provato anche a districarsi riguardo al tema di strettissima attualità del mercato. Fonseca ha fatto capire di avere le idee decisamente chiare: “Possiamo avere l’opportunità di migliorare la squadra, la società lo sa. Parlo spesso con Tiago Pinto, sa che nomi ho fatto”.

Sul fronte calciomercato la giornata di oggi non ha in realtà regalato squilli: Fuzato rientrerà alla base dal Gil Vicente e verrà probabilmente prestato in Serie B, mentre per Diego Perotti il club spera di non essere coinvolto nelle dinamiche contrattuali tra l’argentino e il Fenerbahce. Fonseca, che sul campo spera di ritrovare un Dzeko formato Sampdoria in attesa di recuperare Spinazzola e Pedro, ha incassato intanto i complimenti dell’avversario Stroppa: “E’ stato bravissimo a dare un’identità a questa Roma. Sono una squadra completa, ma il Crotone affronterà come sempre al meglio la partita”. Difficile pensare, tuttavia, che possa mai diventare una delle fonti di ispirazione del grande ex Daniele De Rossi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy