Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Pellegrini-Roma, adesso è ufficiale. Mourinho applaude: “La scelta giusta”

Getty Images

Il capitano giallorosso ha firmato il prolungamento fino al 2026: "Non c'è emozione più grande". Il portoghese prima dell'Empoli: "Si può giocare bene e vincere. Ma le nazionali non possono giocare venerdì"

Francesco Iucca

Giornata fondamentale per la storia recente della Roma: oggi è infatti arrivato il tanto atteso annuncio ufficiale del rinnovo del capitano Lorenzo Pellegrini con i colori giallorossi, fino al 2026. Un lieto fine dopo una lunga trattativa e la firma arrivata in queste ore. "Non potevo provare emozione più grande, è quello che ho sempre voluto", le parole del numero 7. Mourinho ha voluto fortemente il suo rinnovo, ma non è l'unico: nel passato campioni e leggende giallorosse come Totti e De Rossi lo avevano già investito del ruolo di capitano e leader designato per il futuro della Roma.Un doppio motivo per festeggiare in casa Roma, visto che oggi è anche il compleanno di Tammy Abraham: sono 24 anni per il centravanti giallorosso, che domani proverà a farsi un regalo segnando il suo terzo gol in Serie A. Emozionante anche la dedica d'amore della fidanzata Leah Monroe, che ha espresso anche in italiano l'amore per il suo Tammy.

 Getty Images

Oggi Mourinho ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia, commentando in maniera approfondita la questione di bel gioco e vittorie. "Io sono risultatista, però si possono fare entrambe le cose attraverso l'equilibrio". Lo Special One ha detto la sua anche sui tifosi: "Sta cambiando il modo di essere romanisti, è più maturo. Sanno che ci serve tempo e stanno capendo anche il nostro atteggiamento in campo". Commento piccato anche per quanto riguarda la situazione nazionali e la non convocazione di Mancini e Zaniolo:"Rispetto le scelte di Mancini. Però pensavo che fosse finita la cosa che in Sudamerica si gioca quando da noi è venerdì mattina, c'è chi non vuole vedere certe cose". E ovviamente la chiosa finale su Pellegrini:"Mi ha detto che sarebbe rimasto sicuramente, il rinnovo è la scelta giusta sia per noi che per lui". Sulla formazione nessuna notizia, anche se esiste la possibilità che Darboe giochi al posto di Cristante. Di certo c'è che domani ci sarà il sold out romanista, con i tifosi ospiti costretti a traslocare in Monte Mario Alta.

Ha parlato anche Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli che tornerà all'Olimpico da ex: "Credo che il derby, anche se è stata una situazione che incide sempre, sia passato. Una squadra come la Roma ti offre tante difficoltà che non sono nemmeno programmabili o visibili. Chiaramente non c'è una soluzione sola per affrontarli, abbiamo un nostro modo di essere e cercheremo di migliorarlo. La partita per me non è diversa dalle altre, torno molto volentieri, è un posto dove ho vissuto benissimo. Ho a Roma molti amici e qualche fratello, e quindi torno volentieri in un posto che mi ha accolto con molto affetto". Intanto in casa Roma tra agosto e settembre sono stati fatti finanziamenti per altri 85milioni e i Friedkin non disdegnerebbero l’ingresso di un socio di minoranza. Infine si avvicinano le elezioni e i quattro candidati a sindaco della capitale - Raggi, Calenda, Gualtieri e Michetti - parlano dello stadio e soprattutto delle possibili aree. Infine ko beffardo per la Roma femminile, che cade in casa con la Juventus venendo rimontata nel secondo tempo.