I Friedkin si appoggiano a Gould per il ds. Mirante ancora a parte, ma ci sarà col Parma

Intanto il primo dei giovani a rinnovare è Zalewski: contratto fino al 2024. Sul mercato aumentano le pretendenti per Milik e piace Ramon Cesar.

di Redazione, @forzaroma

Seconda giornata di preparazione per la Roma sul campo in vista del match contro il Parma: in quel di Trigoria la maggior parte della squadra ha lavorato agli ordini di Paulo Fonseca, ma ci sono ancora alcuni membri della rosa che continuano con il percorso personalizzato. Se ci si poteva aspettare cautela assoluta per Spinazzola e Carles Perez, un po’ di preoccupazione aleggiava attorno alle condizioni fisiche di Antonio Mirante. Un piccolo allarme subito rientrato, come confermato dalla società: il portiere sarà regolarmente a disposizione, salvo imprevisti, per la ripresa della Serie A.

LaPresse

Ufficiale la partnership con WIN365 , per il ds entra in gioco la Retexo

Fuori dal campo la Roma continua il suo percorso di costruzione e ufficializza un nuovo partner commerciale per il mercato asiatico: si tratta dell’agenzia di scommesse online WIN365, leader del settore nel continente. Novità importanti sono state registrate anche sul fronte direttore sportivo: nelle ultime ore è emersa la volontà da parte dei Friedkin di farsi affiancare da Charles Gould per selezionare il candidato ideale: il fondatore e CEO della piattaforma Retexo conta già varie partnership con squadre europee e sudamericane.

Calciomercato: per Milik aumentano le pretendenti, in mediana si punta Cesar

Quella tra Milik e la Roma è una pista mai definitivamente tramontata, considerato anche che il giocatore aveva accettato in estate la proposta attuale dei giallorossi. Continuano tuttavia ad aumentare le squadre interessate all’attaccante polacco, ingolosite dalla possibilità di prenderlo a parametro zero: oltre a Juventus, Inter e Fiorentina, dall’Inghilterra rilanciano i ritorni di fiamma di Everton e Tottenham. Intanto sul fronte acquisti si continua a sposare la linea verde: per la mediana piace Ramon Cesar, classe 2002 del Palmeiras.

Le altre notizie: nel calcio del Covid, Calafiori scalpita e Zalewski rinnova

In un calcio che registra ogni giorno nuove positività al Coronavirus, chi continua a tenere tutti col fiato sospeso è Edin Dzeko, ancora in attesa di capire se potrà o meno essere aggregato ai compagni per la sfida con il Parma. A scalpitare, oltre a Zaniolo sui social, c’è Riccardo Calafiori pronto a sfruttare eventuali chance dopo il rientro il gruppo e in attesa di decidere con certezza il suo futuro.  Chi invece ha già stupito e convinto in questa stagione è Nicola Zalewski, che rinnova con la Roma fino al 2024: è il primo dei giovani della Primavera. Quella di oggi è stata anche la giornata mondiale del prematuro, ricordata con emozione da Gianluca Mancini.

 

Iacopo Erba

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy