Friedkin lontano, Pallotta garantisce il futuro: “Alla Roma ci penso io”. Obiettivo Bustos

Friedkin lontano, Pallotta garantisce il futuro: “Alla Roma ci penso io”. Obiettivo Bustos

Il presidente pronto a portare avanti il progetto romanista. Mercato: concorrenza per Vertonghen. Florenzi: “Pronto a dare tutto per il Valencia”

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Per la Roma garantirò io come ho sempre fatto”. Jim Pallotta non fa passi indietro e a Il Messaggero conferma la volontà di portare avanti il progetto. Friedkin è lontano, il magnate di Houston ha abbassato troppo le pretese secondo il presidente romanista e l’ultima offerta (550 milioni) ha fatto calare il gelo tra le parti. Al momento non ci sono margini per ripartire, ma da qui a un mese la situazione può cambiare ancora.

La Roma riparte ma i tifosi protestano

La squadra e Paulo Fonseca, che oggi si è goduto un pomeriggio in shopping in centro con la moglie, intanto sono pronti a ripartire. Da lunedì nuova settimana di allenamenti, il tecnico vuole intensificare le sedute per permettere ai suoi di farsi trovare al cento per cento per il match con la Sampdoria. I tifosi continuano dal canto loro le proteste contro la ripresa. Tra i più duri ci sono quelli dell’Atalanta, che sono tornati a farsi sentire con uno striscione: “Schifati da questa decisione”. Anche il presidente del Coni Malagòha spiegato di non avere lo spirito giusto per tornare a vedere la Roma, squadra per cui fa il tifo.

Il mercato: obiettivi Bustos e Vertonghen

“Se la Roma comprerà Bustos dovrò cercarmi un’altra squadra”. Parole importanti quelle di Pastore per l’argentino del Talleres, che da tempo Petrachi ha messo nel mirino. L’agente del giocatore ne ha parlato con i media argentini: “Ci sono Valencia, Siviglia, Roma e molti altri, ma sono solo intenzioni. Esistono molti sondaggi, ma poche certezze. Alla Roma lo hanno come priorità, ma visto che i campionati non sono finiti, devono ancora capire quali giocatori rimarranno e quali andranno via. Ad oggi non c’è nulla di concreto“. Per il momento il ds romanista aspetta, in attesa di conoscere il budget che avrà a disposizione, ma continua a sondare più terreni. Tra questi anche Vertonghen, possibile sostituto di Smalling nella prossima stagione. Per il belga però concorrenza folta: su di lui anche Inter, Napoli e Fiorentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy