De Rossi: “Nessun mai vi amerà più di me”. Dzeko-Inter, c’è l’accordo

De Rossi: “Nessun mai vi amerà più di me”. Dzeko-Inter, c’è l’accordo

Il capitano giallorosso da l’addio al suo pubblico con una lettera. Il Boca si espone per lui, mentre il bosniaco pensa sempre di più alla Milano nerazzurra

di Gianluca Viscogliosi

Ancora una giornata di emozioni quella passata dai tifosi romanisti, in attesa di vivere domani un’altra serata di lacrime e di addii dolorosi. Nel frattempo oggi – tra gli ultimi preparativi e le diramazioni dei convocati di Ranieri e D’Aversa – è arrivato l’ultimo allenamento da calciatore della Roma di Daniele De Rossi, una Trigoria presa letteralmente d’assalto dalla marea giallorossa. Ed è stato proprio lo stesso Capitano ad uscire dai cancelli per incontrare i tifosi accorsi in massa, firmando autografi e concedendo scatti e selfie. Più del rancore verso la dirigenza, dal quartier generale romanista si è levato importante l’urlo d’amore della piazza, una piazza richiamata a gran voce anche dalla Curva Sud, che ha voluto serrare i ranghi in vista di domani invitando tutto lo Stadio ad accantonare l’amarezza per salutare nel migliore dei modi il numero sedici. ‘Sedici’, come il titolo del servizio speciale che RomaTV trasmetterà questa sera per omaggiare De Rossi.

AMORE – “È stato un viaggio lungo, intenso, sempre accompagnato dall’amore per questa squadra”. Dopo la conferenza stampa e le poche battute strappate nei recenti incontri con i tifosi, è arrivata nel pomeriggio la lettera d’addio di De Rossi al suo mondo e alla sua gente, un universo che lo ha fatto crescere e fatto diventare uomo, sempre e solo in giallorosso. “Ora, il regalo più grande che mi potete fare è mettere da parte la rabbia e tutti uniti ricominciare a soffiare per spingere l’unica cosa che ci sta a cuore, la cosa che viene prima di tutto e tutti, la Roma. Nessun mai vi amerà più di me“. Non sono tardate ad arrivare le reazioni social, non soltanto dei tifosi, ma anche quelle di chi la Roma l’ha sempre avuta nel cuore, come Carletto Mazzone, che ha reso omaggio al centrocampista e anche a Claudio Ranieri. Un altro giallorosso come il cantautore Ultimo ha contribuito a movimentare il web, postando sul proprio profilo Instagram la foto del regalo unico di De Rossi: “L’ultima maglia per Ultimo“.

FUTURO – “Di doman non c’è certezza“, quantomeno in giallorosso. Parafrasi letteraria calzante per il momento romanista, soprattutto perché la serata di domani potrebbe segnare una netta spaccatura con la Roma del recente passato, per consegnare al tifo giallorosso una squadra per il futuro tutta da scoprire. Continuano i dubbi sulla possibile destinazione di De Rossi, nonostante siano sempre molti gli estimatori del capitano in giro per il mondo. Le voci più insistenti arrivano da Buenos Aires, con il Presidente del Boca Juniors Daniel Angelici che ha voluto confermare di nuovo il suo interesse per il centrocampista giallorosso. “Le porte della Bombonera saranno sempre aperte per lui“, con Nicolas Burdisso pronto a recitare la parte del mediatore d’eccezione. Incerto anche il futuro di un altro ex interista come Claudio Ranieri, che potrebbe rimettere la sciarpa giallorossa in valigia e continuare ad insegnare calcio in giro per il mondo. Quello stesso nerazzurro, invece, che potrebbe abbracciare Edin Dzeko. Sembra sempre più vicino infatti l’accordo tra il bosniaco e l’Inter, il rinforzo di rendimento e di esperienza per la squadra che dovrebbe avere Antonio Conte in panchina. Come si augurano Marotta e la dirigenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy