Cessione Roma, Pallotta spera nel principe saudita. Jesus: “Qui sono a casa, voglio restare”

Cessione Roma, Pallotta spera nel principe saudita. Jesus: “Qui sono a casa, voglio restare”

Malagò positivo: “Si riparte il 13 al 99.9 percento”. Polemica sulla Lazio: allenamento 3 vs 3 a Formello, il club smentisce. Proposto lo svincolato Viviano, occhi su Tagliafico

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Per la Serie A si intravede una luce in fondo al tunnel. Il Ministro dello Sport Spadafora prosegue con la cautela, il premier Conte rinvia l’incontro con la Lega Calcio, ma il presidente del Coni Malagò rilascia dichiarazioni che fanno ben sperare: Al 99,9% campionato riparte il 13 giugno”. Il clima di incertezza resta, ma lunedì prossimo arriverà il via libera agli allenamenti collettivi. La ripresa del campionato resta un punto fondamentale anche per il futuro della Roma, che ha visto sfumare la cessione a Friedkin, ma che cerca nuovi investitori sperando che nel frattempo verranno limitati i danni.

Mohammed bin Salman, il principe saudita interessato alla Roma

James Pallotta continua la ricerca di investitori per cedere la Roma. L’ultima mossa dell’advisor Goldman Sachs ha coinvolto una “vecchia fiamma”, il principe saudita bin Salman, che nel 2018 aveva provato a comprare il club ricevendo il “no” del tycoon di Boston. A due anni di distanza le cose sono cambiate. La Roma è in vendita da novembre e con Friedkin che continua a traccheggiare, ora il presidente romanista si guarda intorno. Niente di concreto per il momento. Il controverso miliardario arabo, famoso anche per lo scandalo che l’ha visto implicato nell’omicidio del giornalista Kashoggi, è da tempo in trattativa per rilevare il Newcastle, per il momento senza esito. E i giallorossi posso diventare il suo piano B.

Jesus: “Roma è casa, voglio restare a lungo”

Appena quattro presenze in stagione, per 194 minuti. L’avventura di Juan Jesus con Fonseca finora non è stata memorabile, eppure il brasiliano non sembra intenzionato a lasciare la capitale: “Ancora devo fare tante cose per questa Società e mi piacerebbe rimanere qui veramente per tanti anni perché sto bene, la mia famiglia anche, mio figlio è nato qui, non ho un motivo per andare via” ha detto ai canali ufficiali della Roma. Potrebbe partire Cetin. Per lui si continua a parlare di prestito. Interessate Verona, Sampdoria e Fiorentina. Occhi aperti su Tagliafico, che annuncia l’addio all’Ajax: “Voglio un campionato top”. In porta proposto lo svincolato Viviano.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy