Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Verso Roma-Genoa, Pellegrini parzialmente in gruppo. Pinto congela i rinnovi

Getty Images

La Roma torna in campo sabato, il capitano sarà convocato. Il g.m. ha comunicato lo stop alle trattative per tutti i contratti mentre Mourinho ha incontrato a Trigoria un suo grande tifoso. Quasi sold out il settore ospiti di San Siro

Redazione

Continua la marcia di avvicinamento della Roma verso il ritorno in campo di sabato contro il Genoa. I giallorossi sono scesi in campo in mattinata a Trigoria dopo aver svolto una parte di lavoro in palestra. Pellegrini ha partecipato con i compagni solo a una parte della seduta, per lui è probabile una convocazione, ma difficilmente sarà titolare. Oltre il capitano, la formazione giallorossa dovrebbe essere sulla falsa riga di quella vista contro l'Empoli prima della sosta. Il nuovo allenatore Blessin e le molte new entry, invece, rendono quella del Genoa quasi un rebus.  Nell'attesa lo Special one si è concesso un incontro d'eccezione con il tifoso Marco che lo attendeva fuori dal centro sportivo da una settimana circa. I due hanno pranzato insieme e con lo staff tecnico per poi scattare le foto di rito.

Il ragazzo siciliano non è l'unico ammiratore del tecnico portoghese, meritevole anche della stima di Marco D'Amore (Ciro Di Marzio in 'Gomorra'): "Mourinho che a mio avviso è uno dei migliori allenatori ancora oggi al mondo, in termini di palmares, di esperienza, di capacità di leggere i giocatori". Non smette di far parlare di se nemmeno la questione Zaniolo su cui si espresso anche Vincent Candela: "Essere fraintesi è un attimo. Per essere capito non basta una vita. Forza Nicolo con i tuoi pregi e difetti" le parole del francese. Il numero 22 potrebbe incontrare la società a fine mese anche se Pinto ha chiarito in conferenza stampa che i rinnovi sono stati tutti congelati per permettere alla squadra di rimanere concentrata sul campo: "Questo è il momento in cui questa squadra, questa famiglia deve lottare su tutti e tre i fronti e, secondo me, abbiamo anche la possibilità di fare una bella stagione".

 Getty Images

In giornata il Sassuolo ha presentato Ciervoche ha speso parole al miele per la Roma, squadra che lo ha cresciuto: "Il settore giovanile mi ha insegnato tanto: sono cresciuto come persona e calciatore, devo tanto alla Roma e non smetterò mai di ringraziarla". Procedono spedite le vendite dei biglietti per assistere dal vivo ai match negli stadi tornati al 50% della capienza. Quasi sold out il settore ospiti di San Siro che ospiterà i tifosi giallorossi martedì 8 febbraio in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia tra Roma e Inter (a disposizione solo 400 tagliandi).

Simone Candela