Roma, in arrivo il “Panic boy” Zappacosta: domani le visite mediche. Fazio rinnova, occasione Caceres

L’esterno azzurro è pronto a raggiungere la Capitale, mentre l’argentino rinnova. Petrachi pensa all’ex Juve in alternativa a Rugani, con Fonseca che continua il lavoro sul campo.

di Danilo Calicchia

Mancano pochi giorni all’inizio del Campionato di Serie A, che vedrà i giallorossi affrontare all’Olimpico il Genoa di Andreazzoli (che ha ufficializzato il colpo Pajac). Un test probante per Fonseca, conscio del fatto di non potersi permettere un passo falso all’esordio. Per questo a Trigoria, il  tecnico portoghese ha incentrato la sessione  mattutina su esercizi di velocità, possesso e tattica. 

AVANTI UN ALTRO – dopo due stagione al Chelsea, Davide Zappacosta torna in Italia per vestire la maglia della Roma. Il “Panic boy“, soprannome affiliatogli dai tifosi dei blues dopo il suo arrivo sul gong finale del mercato estivo nel 2017, arriva con la formula del prestito secco. Il classe ’92, elogiato da mister Colantuono, è pronto a conquistarsi una maglia da titolare nel 4-2-3-1 di Fonseca. Con l’arrivo dell’esterno azzurro, saluterà la Capitale Davide Santon, vicino alla cessione. Sul fronte Defrel invece, netta accelerata del Sassuolo che sembra aver bruciato la concorrenza per assicurarsi le prestazioni della punta francese.

TEMA CENTRALE – Petrachi vuole regalare al tecnico portoghese una pedina di livello che possa completare il pacchetto difensori. Dopo i tentativi per Toby Alderweireld e Dejan Lovren, ora in cima alla lista ci sarebbe il nome di Daniele Rugani. Per l’ex Empoli, sono stati riallacciati i contatti con la Juventus, ferma alla richiesta di obbligo di riscatto. Ma non solo, l’alternativa al centrale bianconero sarebbe Martin Caceres. L’ex Lazio rappresenterebbe un affare low cost per i giallorossi, essendo nella lista degli svincolati. Oltre all’uruguaiano, occhi puntati su Lacroix del Sochaux. In attacco, si continua  a monitorare la situazione di Mariano Diaz  in caso di cessione di Schick, che interessa al Lipsia.

DICHIARAZIONI – Mentre Juan Jesus suona la carica in vista del match di domenica sera, Federico Fazio rinnova il suo contratto con la Roma fino al 2021. Una testimonianza di fiducia quella della società, espressa attraverso le parole di Petrachi: “Puntiamo molto sulle sue qualità e sulla sua esperienza, elementi importanti anche per la crescita dei nostri calciatori più giovani”. Dopo aver giurato fedeltà alla Roma, Edin Dzeko dedica un pensiero ai giallorossi attraverso il canale ufficiale del club. Il classe ’86 sembra aver trovato la pace dei sensi dopo le vicende di mercato, come confermato dal ct della Bosnia Prosinecki.  Per quanto riguarda il tema Stadio, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino ha dichiarato: “I lavori potrebbero iniziare entro 18 mesi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy