Roma, battiti giallorossi-azzurri all’Olimpico. Poker della femminile. Ranieri riparte dalla Samp

Roma, battiti giallorossi-azzurri all’Olimpico. Poker della femminile. Ranieri riparte dalla Samp

Stasera si giocherà Italia-Grecia, con Zaniolo che indosserà la maglia numero 16. Intanto Ferrero ufficializza il nuovo allenatore, tanto amato dalla tifoseria romanista. Le ragazze giallorosse vincono ampiamente contro l’Empoli.

di Redazione, @forzaroma

Questa sera scende in campo la Nazionale italiana per il settimo turno delle qualificazioni ad Euro 2020. L’Italia, in testa nel Gruppo J a punteggio pieno, affronta la Grecia allo Stadio Olimpico di Roma, davanti a circa 60 mila spettatori. Per l’occasione il ct Roberto Mancini ha deciso di assegnare personalmente i numeri di maglia ai più giovani, che ancora devono conquistarsi stabilmente la Nazionale. Il provvedimento riguarda alcuni tra i 27 convocati scelti dal tecnico azzurro, tra cui Nicolò Zaniolo che indosserà il 16 del suo ex capitano De Rossi. Altri 3 sono i calciatori della Roma che hanno preso parte a quest’ultimo ritiro della nazionale: Bryan Cristante, Gianluca Mancini e Leonardo Spinazzola. Questo turno di sosta del campionato riesce a far sorridere Fonseca che riavrà a disposizione contro la Sampdoria Perotti, Under, Mkhitaryan e Florenzi. Un sorriso amaro perché la lista degli infortunati è ancora molto lunga. L’allenatore portoghese dovrà infatti affrontare il prossimo ciclo di 7 partite in 20 giorni solo con Cristante e Veretout come centrocampisti di ruolo. Dzeko, dopo la doppia frattura allo zigomo, riprenderà lunedì la preparazione fisica e  gradualmente potrà fare qualche allenamento con la maschera, per andare in panchina nella partita di Europa League di giovedì 24 ottobre.

SAMPDORIA– Ora è ufficiale, Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Sampdoria. Ad annunciarlo è stato lo stesso club genoano con un comunicato ufficiale sui propri canali di informazione: “Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Claudio Ranieri, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2021. Il presidente augura al tecnico, al suo staff e alla squadra un buon lavoro basato sull’impegno e sulla passione“. Il destino vuole che il tecnico di Testaccio, così come accaduto alla Roma, prenda il posto di Di Francesco sulla panchina blucierchiata e che farà il suo esordio in campionato proprio contro i giallorossi al Ferraris il prossimo 20 ottobre, giorno del suo sessantottesimo compleanno. In attesa del nuovo mister le sedute di allenamento della squadra doriana sono state dirette da Angelo Palombo, ex capitano della Sampdoria. Dietro la scelta di Massimo Ferrero c’è lo zampino di due ex calciatori della Roma, Francesco Totti e Antonio Cassano, contattati nella giornata di mercoledì per un parere sul nuovo tecnico. Il patron blucierchiato ha ricevuto una risposta secca: “Ranieri!”.

ROMA FEMMINILE– Nel pomeriggio è scesa in campo la Roma Femminile per la terza giornata di Serie A. Al Tre Fontane le ragazze giallorosse in maglia blu hanno conquistato i tre punti, battendo l’Empoli con un netto 4 a 0. Alla vigilia l’allenatrice Betty Bavagnoli aveva chiesto di tenere la guardia alta e non sottovalutare la squadra toscana. Era necessario entrare in campo con l’attitudine giusta ed imporre il proprio gioco, e così è stato. Soddisfatta della sua Roma, Bavagnoli al termine dei novanta minuti ha rilasciato un’intervista a Roma TV: “Era importante vincere ma soprattutto far vedere quei piccoli miglioramenti su cui stiamo lavorando. Era la gara che avevo chiesto alle ragazze. Ho detto loro di non mollare mai e mi hanno seguito”. La Roma Femminile sale a quota 6 punti in classifica, momentaneamente prima con Milan, Juventus e Fiorentina.

Matteo Falanesca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy