Fonseca verso Roma-Cluj: “Mayoral deve giocare, Pedro in forse”. Lunedì il verdetto sul caso Diawara

Il tecnico in conferenza stampa parla pure della sosta per le Nazionali: “Mi preoccupa”. Rinviata l’udienza sullo 0-3 a tavolino. Bruno Peres: “Punto al rinnovo”

di Paolo Franzino, @PaoloFranzino

Meno di ventiquattr’ore a Roma-Cluj, terza gara stagionale in Europa League dei giallorossi, reduci dalla vittoria in rimonta con lo Young Boys e dal pareggio casalingo contro il CSKA Sofia della scorsa settimana. Alla vigilia della sfida con i romeni, ha parlato in conferenza stampa Paulo Fonseca: il tecnico portoghese ha analizzato la partita di domani, soffermandosi anche sulle scelte di formazione. Borja Mayoral verrà schierato al centro dell’attacco, mentre Pedro è in forse: “Mayoral? La cosa fondamentale è che giochi, perché ha bisogno di farlo e di adattarsi alla nostra squadra. Bisogna gestire Pedro, vedremo se giocherà domani”.

Smalling, invece, non partirà dal primo minuto, come svelato da Fonseca, il quale ha detto la sua anche sulla sosta per le Nazionali: “Alla Roma siamo molto rigorosi, facciamo test quasi tutti i giorni e controlliamo la situazione. So che nelle nazionali si fa lo stesso, ma sono preoccupato perché arrivano giocatori da diversi paesi e continenti. Speriamo non succeda nulla”.

Peres: “Voglio il rinnovo”. Out Mirante, Karsdorp e Perez nella rifinitura. Rinviato il verdetto sul caso Diawara

In conferenza stampa c’era pure Bruno Peres. Queste le principali dichiarazioni del terzino brasiliano: “Ho fatto fatica all’inizio, ma ho modificato comportamento e atteggiamento, soprattutto fuori dal campo. La testa è quella giusta, la testa di un professionista. Mi sta aiutando tanto e sono contento di questo cambiamento. Ora il mio pensiero è fare bene nella Roma, vorrei rinnovare”.

Alla rifinitura di questa mattina non hanno partecipato Antonio Mirante, Rick Karsdorp e Carles Perez. Da capire le condizioni dei primi due, mentre lo spagnolo sicuramente non parteciperà alla gara di domani.

Intanto è stata rinviata, su richiesta esplicita della Roma, l’udienza relativa al mancato inserimento di Amadou Diawara nella lista della Serie A. La decisione sul caso verrà comunicata lunedì prossimo. A fine novembre, invece, i legali del club capitolino incontreranno di nuovo quelli di Gianluca Petrachi: oggi c’è stata la prima udienza legata al licenziamento dell’ex direttore sportivo giallorosso, nella quale il giudice ha esperito come da obblighi un tentativo di conciliazione.

Proseguono infine le manifestazioni d’affetto nel ricordo di Gigi Proietti, l’attore scomparso lo scorso 2 novembre. Al Tufello, il quartiere in cui è cresciuto, verrà realizzato un murale in suo onore, al quale contribuirà anche la Fondazione Roma Cares. Inoltre, contro il Cluj la squadra scenderà in campo con il lutto al braccio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy