Dalla Samp all’Inter, un 2018 da incubo: ecco tutti gli errori arbitrali contro la Roma

Dalla Samp all’Inter, un 2018 da incubo: ecco tutti gli errori arbitrali contro la Roma

Il fallo su Zaniolo è solo l’ultimo di una serie di gaffe clamorose da gennaio a oggi. Undici partite che hanno condizionato il cammino dei giallorossi in questo anno solare

di Valerio Salviani, @vale_salviani

IN PRINCIPIO LA SAMP

Il primo “orrore” lo si ha in Sampdoria-Roma, del 24 gennaio scorso. Strootman salta Ferrari con un dribbling al limite dell’area, il difensore lo butta giù, ma per l’arbitro non c’è niente. Sul contropiede blucerchiato arriva un fallo di mano di Kolarov. Orsato va al Var, rivede l’azione e assegna il rigore, trasformato da Quagliarella. Finirà 1-1 con Dzeko che segnerà il pareggio quasi allo scadere. Un mese dopo si gioca Roma-Milan. I giallorossi non passano un momento felice e perdono, probabilmente anche con merito, per 0-2. Nel primo tempo però, sullo 0-0, Pellegrini finisce giù in area colpito da Rodriguez. Il centrocampista si sbraccia, ma per Mazzoleni è tutto regolare. Il replay darà ragione al romanista. Un paio di settimane prima, in Roma-Benevento, i giallorossi batteranno l’ultimo rigore in campionato, fino a quello di ieri tirato da Kolarov. Quasi 10 mesi senza.

Roma-Milan Rodriguez Pellegrini Under

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy