?Ritrovato il gusto della vittoria?

di finconsadmin

(Leggo – F.Balzani) ?Abbiamo trovato equilibrio, ora sappiamo usare sia la sciabola sia il fioretto?.?La Roma normalizzata da Andreazzoli continua l?arrampicata verso l?Europa e sotto la tormenta di neve di Bergamo ottiene la sua prima vittoria in trasferta del 2013, guadagnando altri 3 metri pur senza scalare alcuna posizione in classifica (il Catania ha vinto a Parma).??Mi basta che la squadra dia il massimo poi quello che sar?, sar??- sottolinea Andreazzoli –Bisogna pensare partita per partita. ? inutile mettere l?asticella a 2,40 metri se posso saltare solo 1,80: iniziamo dal basso e poi vedremo. Oggi abbiamo conquistato un altro obbiettivo: quell?abbraccio a centrocampo ? il contraltare al dolore della sconfitta. ? la gioia della vittoria?.?Vittoria che ad Andreazzoli ? piaciuta soprattutto per come ? maturata:??Contro una squadra rude siamo stati feroci nel perseguire il risultato. Per me ? un grande successo. Sono soddisfatto. Ne usciamo rafforzati. Dal punto di vista tattico dimostriamo di poter cambiare rapidamente in base alle esigenze. Credo sia un interesse dell?allenatore ascoltare la squadra e saper cambiare in corsa. Credo di aver riportato normalit?, combattivit? e concretezza. Il resto lo fanno i ragazzi?.

 

A consegnare i tre punti alla Roma ? stato Torosidis, ultimo acquisto in casa giallorossa (?ho trovato un ambiente magnifico?), ma a far brillare gli occhi ai tifosi e ad Andreazzoli ci ha pensato Pjanic:??Senza questa neve avremmo fatto anche meglio. Conti?nuando cos? possiamo arrivare in alto e precedere chi ci ? davanti?.?Prima vittoria in trasferta del 2013 e primo successo senza Totti a quasi un anno di distanza da quel Roma-Genoa 1-0 (gol di Borini).??Abbiamo battuto anche la neve?- il post del capitano sul suo blog -?? una vittoria di chi ha giocato, di chi ? subentrato e di chi non ? sceso in campo. Un successo di tutti, del gruppo. Ora pi? che mai e sempre, avanti Roma?. Capitolo totoallenatore del prossimo anno: a quelle di Mazzarri, Allegri e Mancini, si aggiunge seriamente la candidatura proprio di?Andreazzoli.??Sono prontissimo?– ha risposto convinto il tecnico di Massa -?Ne sarei felice, ma non ? questo il mio obbiettivo ora?.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy