Roma, DiFra e Monchi legati dal destino

Roma, DiFra e Monchi legati dal destino

Tifosi furiosi con i due, che impongono il ritiro. Decisivo il Genoa: se salta uno a fine stagione rischia pure l’altro

di Redazione, @forzaroma

Se il destino di Monchi e Di Francesco fosse in mano ai tifosi la loro avventura alla Roma sarebbe già finita. Non sono gli unici responsabili della situazione negativa, ma i più facili da mandare via nell’immediato. Tanti tifosi vedono in Totti l’uomo a cui affidarsi. L’ex capitano si è speso per varare il ritiro soft (ieri i familiari hanno raggiunto i giocatori a Trigoria) a tempo indeterminato. La bandiera giallorossa, scrive Cecchini su La Gazzetta dello Sport, è tra quelli che continuano a sostenere Di Francesco.

Il concetto ai calciatori è arrivato forte e chiaro. “Assumetevi le vostre responsabilità, siete più forti di quello che fate vedere” avrebbe detto il tecnico in oltre un’ora di colloquio serrato. I giocatori si sono poi “confessati” in privato anche con Totti e Monchi. Le difficoltà della Roma restano comunque sotto gli occhi di tutti. Ecco perché in caso di nuovo passo falso con il Genoa Di Francesco potrebbe perdere il posto. In pole resta Sousa, ma dietro c’è anche Blanc. Conte preferisce altri progetti. A fine stagione sarà tempo di bilanci anche per Monchi, che deciderà se restare o andare via.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy