Roma, cambio in cabina di regia: ora c’è Strootman

Gonalons è out, se anche De Rossi non riuscirà a recuperare toccherà all’olandese guidare il gioco

di Redazione, @forzaroma

Se davvero Daniele De Rossi non dovesse farcela a scendere in campo a San Siro, toccherà a Strootman essere il perno del centrocampo della Roma nel big match contro l’Inter. Con Gonalons out, l’olandese è chiamato a fare quello che già ha fatto, e anche con buoni risultati, il primo dicembre scorso in casa, contro la Spal: essere regista per uno spezzone di partita è diverso che esserlo per tutti i 90 minuti, ma Kevin ha nelle gambe e nei piedi la possibilità di far passare dalle sue giocate le azioni della Roma, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“. Nainggolan da una parte e Pellegrini dall’altra saranno gli altri centrocampisti in un reparto che, sulla carta, doveva essere uno dei punti di forza della squadra e invece è andato spesso in difficoltà.

Strootman in questa stagione sembra risentire parecchio di un modulo che chiede ai centrocampisti, soprattutto ai due intermedi, una grande dose di dinamismo. D’altronde lui stesso nello scorso mese di settembre aveva ammesso: “L’infortunio ha cambiato il mio modo di giocare“. Poco male, per la Roma, che comunque lo considerava una pedina fondamentale della squadra. Adesso, con Pellegrini in rampa di lancio, Kevin deve faticare di più, ma dalle vacanze è tornato in forma perfetta – neanche un grammo in più – e anche con un animo più sereno rispetto al nervosismo che aveva messo in mostra subito dopo l’Atalanta.

Capitolo De Rossi: in questa settimana il regista di Ostia si è allenato sempre, da mercoledì anche con il gruppo, ma il fastidio al soleo sinistro non è sparito del tutto e allora, considerando che la Roma avrà tre partite in una settimana e Gonalons resterà fuori per un po’, stasera potrebbe partire dalla panchina per non rischiare una lesione e un guaio ancora peggiore. Stamattina De Rossi sosterrà un provino, in un momento così delicato Daniele vuole esserci, ma sa pure che la stagione non finisce stasera contro Spalletti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy