Perotti: “Pronti per un grande sprint. Roma, adesso viene il bello”

L’attaccante argentino formato mondiale: “Nessuno credeva in noi, questo ci ha dato la spinta giusta”. Altro colpo in trasferta dei giallorossi, che lontani dall’Olimpico corrono a una media di 2,15 punti a partita

di Redazione, @forzaroma

Che quella di quest’anno fosse una Roma capace di rendere meglio in trasferta che in casa lo si era già capito da un po’. E non solo perché lo stadio Olimpico non si è dimostrato amico (5 sconfitte stagionali, sei considerando anche quella con il Torino in Coppa Italia) strada facendo, ma anche perché segnali evidenti erano già arrivati in alcune trasferte chiave, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. In tredici trasferte di campionato la Roma ha raccolto in tutto 28 punti, con una media di 2,15 a partita. Media che sulla proiezione campionato (le 38 gare) vorrebbe dire quasi 82 punti.

La Roma formato trasferta è anche quella capace di andare a fare tre gol fuori casa al Chelsea o addirittura quattro alla Fiorentina e al Napoli. Una squadra che quando gira e trova meccanismi e spazi può davvero diventare devastante. “Abbiamo lavorato bene in settimana, sapevamo di non aver fatto bene contro il Milan – dice Diego Perotti, autore del temporaneo 4-1 –. Nessuno credeva in noi e questo ci ha dato la spinta e la forza di affrontare una partita non semplice. Siamo stati in grado di passare questi brutti momenti e fare quattro gol qui”. Poi anche Perotti punta il dito sulle critiche, ritenute eccessive: “Io le accetto sempre, ma non quando mancano di rispetto. E penso che a Roma questo qualche volta sia successo“.

Speriamo che questo successo ci dia lo spunto giusto per vivere un grande finale – continua l’argentino – C’è sicuramente rammarico per quanto successo negli ultimi due mesi, ma la stagione non è ancora finita. Ci è capitato di fare vittorie importanti e poi partite di basso livello. Ora non possiamo fermarci, arriva il momento più bello della stagione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy