Moviola, esagerata l’espulsione di Milinkovic

Moviola, esagerata l’espulsione di Milinkovic

Reazione scomposta del portiere serbo e Pairetto decide di cacciarlo

di Redazione, @forzaroma

Al 30’ della ripresa, sul 2-0 per la Spal, Pairetto espelle Milinkovic-Savic. Il portiere della squadra di Semplici viene inizialmente ammonito per perdita di tempo, prima di operare una rimessa dal fondo (beccato dalla curva Sud). Potrebbe cavarsela così – riporta “La Gazzetta dello Sport” – e invece reagisce scagliando il pallone fuori dal campo con un lancio rugbistico. Reazione scomposta, ma non finalizzata a perdere ulteriori secondi. Pairetto, però, lo punisce ugualmente con un secondo giallo. Decisione esagerata. In precedenza, al 37’ del primo tempo assegnato un calcio di rigore alla Spal per un intervento di Luca Pellegrini su Lazzari: la spinta c’è, la decisione è giusta. Come quella di lasciar correre in precedenza su una presunta spinta ai danni di Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy