La Roma è in ritiro blindato. Però si vede una via d’uscita

Smaltita l’amarezza per il pari contro l’Inter, squadra rincuorata dai tifosi a Cornaredo, nel milanese. Entusiasmo El Shaarawy

di Redazione, @forzaroma

Dopo il pareggio di San Siro con l’Inter, la Roma si è spostata in un hotel di Cornaredo, nel milanese, dove ha posto il quartier generale in attesa del match di domani con la Sampdoria. A vederli uscire dall’albergo, i giallorossi hanno la faccia di chi è uscito dal tunnel, o forse almeno ne vede la fine, scrive Massimo Cecchini su “La Gazzetta dello Sport“. La decina di persone assiepate sulla strada per le foto lancia gridolini. I giallorossi salutano e basta, i bodyguard credono di star vigilando sulla sicurezza di Trump e così il pullman parte per l’allenamento con in prima fila Totti e Di Francesco da un lato, e Monchi e De Sanctis dall’altro. Dieci minuti e Cornaredo è alle spalle, si arriva a Sedriano. Il campo di allenamento coperto da recinzioni per impedire che si veda all’esterno, ma la giornata del dopo partita è standard: scarico per chi ha giocato e lavoro sul campo per gli altri, con puntate in palestra per tutti. Sopratutto per De Rossi, l’unico ad allenarsi a parte per i noti problemi al polpaccio. L’impressione è che non ce la faccia. Sulle tribune a vedere il gruppo in campo ci sono anche delle persone. Non giornalisti, ma ospiti probabilmente del club locale che cercano immagini e autografi.

Alla fine, quando passano tutti i calciatori, la trentina di persone accalcata fuori dal lato del pullman comincia a gridare i nomi dei giallorossi per foto, video e autografi. Tutti chiamano a gran voce gli eroi giallorossi, ma la gran parte della truppa sfila salutando. A onore dei più gentili, Pellegrini, El Shaarawy, Schick e Di Francesco si fermano per accontentare i tifosi. Non il distratto Dzeko né Nainggolan, a cui la gente scherzando dice: “Radja, eccoti una siga“, oppure “dammi una paglia“. Qualcuno, comunque, dei mancati autografi ci rimane male e dice un milanesissimo: “Vadavialcul“, mentre un altro aggiunge: “Forza Lazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy