Kessie vede Milan. Oggi in panchina, presto sul mercato

L’ivoriano stasera si gioca il posto con Cristante: rossoneri in vantaggio sulla Roma grazie al quinquennale da 2 milioni

di Redazione, @forzaroma

Il futuro di Franck Kessie continua a tenere banco. Stasera contro il Milan l’ivoriano dovrebbe partire dalla panchina: ballottaggio in mediana con Cristante. Ma torniamo al calciomercato: secondo quanto riporta Alessandra Gozzini su “La Gazzetta dello Sport”, nell’ultima settimana i dirigenti di Milan e Atalanta non si sono sentiti, ma lo avevano fatto nella precedente e lo faranno ancora, magari già nella prossima.

Non risulta ci siano stati cambiamenti, dunque il Milan resta in pole sulla Roma, grazie ad un quinquennale da due milioni (contro l’iniziale 1,2 giallorosso, poi salito a 1,8 con bonus) e ad un’offerta di 28 milioni che già era stata messa sul tavolo dalla Roma, che aveva considerato anche altri dettagli dell’affare. Per esempio i club avevano valutato l’inserimento di Marchizza e Tumminello, difensore e attaccante del 1998 di proprietà romanista molto stimati dall’Atalanta. L’inserimento rossonero è recente, anche se in realtà parte da molto lontano. Franck sognava la Premier League, ma nel frattempo non è rimasto indifferente alle avance delle italiane. Quando l’agente Atangana ha dato buca alla Roma, si è capito che Franck era più attratto dall’ipotesi milanista. Stasera i protagonisti della storia saranno tutti seduti più o meno vicini: se in serata l’interesse dovesse essere concentrato soprattutto sul raggiungimento degli obiettivi della stagione, presto si considererà il futuro da un’altra prospettiva, quella del mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy