Inter, il mercato di Spalletti: Strootman il sogno, più facile Nainggolan

L’olandese tratta il rinnovo con la Roma ma si è preso dieci giorni di tempo

di Redazione, @forzaroma

Sale l’attenzione attorno a Kevin Johannes Willem Strootman, che proprio in questi giorni sta trattando un rinnovo non semplicissimo con la Roma. Antenne dritte in casa Inter, il 27enne olandese è infatti da sempre un pallino del club nerazzurro, a maggior ragione oggi, con Walter Sabatini a capo dell’area tecnica del Suning Sports Group. Fu infatti proprio Sabatini a portare a Roma il ragazzo di Ridderkerk.

Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, nell’Inter sarà rivoluzione vera a livello di undici titolare, in particolare a centrocampo, dove servono leader di spessore. Il contratto di Strootman scade nel 2018, e in linea di massima sarebbe già stato trovato un accordo economico fino al 2021 con Monchi. Gli agenti del ragazzo però avrebbero chiesto una decina di giorni prima di mettere nero su bianco, forse perché tentati da un’altra offerta, magari appunto dell’Inter. Senza rinnovo, Kevin potrebbe venire via per una cifra vicina ai 25 milioni di euro.

Fra nerazzurri e giallorossi è invece alla luce del sole la trattativa per Nainggolan, uomo di fiducia di Spalletti. E’ questa la pista “sponsorizzata” dalla Roma, che preferirebbe appunto non perdere Strootman in mezzo al campo. Dal canto suo Nainggolan non ha mai nascosto di privilegiare l’Inter in caso di cessione in Italia, forte comunque di una serie di prestigiosi pretendenti in Premier League, Chelsea su tutti.

In difesa invece l’Inter ha nel mirino gli esterni Samir, Emerson Palmieri e Conti, oltre ai centrali Rudiger, Manolas, De Vrij, Marquinhos e Rodrigo Caio: arriveranno al massimo due terzini e altrettanti centrali; Rudiger e Manolas sono alternativi.

(M. Graziano)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy