Fair Play Finanziario. L’Inter punta sul piano Suning, Roma fiduciosa

Nerazzurri e giallorossi monitorati dall’UEFA. A giorni la comunicazione da Nyon ai due club

di Redazione, @forzaroma

La Roma è stata convocata dall’Uefa lo scorso 9 febbraio per discutere del mancato pareggio di bilancio al 30 giugno. Il club, nonostante non sia rientrata nei parametri dell’accordo transattivo stipulato nel 2015 per circa 10 milioni di euro, è ottimista. A giorni arriverà la comunicazione da Nyon: il clima dell’incontro – riporta “La Gazzetta dello Sport” – fu positivo: possibile una sola sanzione economica o una restrizione della rosa nelle coppe europee della prossima stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy