Di Francesco: “Bene i tre punti ma che fastidio i gol presi”

Il tecnico della Roma: “Questa vittoria deve essere un punto di partenza”

di Redazione, @forzaroma

“Mi infastidiscono i due gol presi”. Ecco, l’essenza di Eusebio Di Francesco è tutta qui, nel cercare di migliorare anche nelle vittorie. “Siamo partiti con l’handicap, nel primo tempo eravamo lenti nella manovra e sbagliavamo nelle coperture difensive e nella pressione. Poi, nella ripresa, abbiamo riportato Perotti nella sua zona di competenza e le cose sono andate molto meglio”. Anche se poi resta il gol di Dzeko e quell’esultanza così. “Ma lui è uno che vive per il gol. A volte è mancato di concretezza e determinazione, voglio metterlo nelle condizioni di rendere al meglio. È per questo che gli ho avvicinato un giocatore per dialogare”. E quindi la svolta verso il 4-2-3-1 può anche essere definitiva. “Vediamo. Stavolta era una scelta obbligata, col Verona l’ho fatto per smuovere qualcosa nella testa. L’importante è avere il predominio del gioco, finalmente concretizziamo qualcosa in più e andiamo in verticale. Questa vittoria deve essere un punto di partenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy