De Rossi prova: pronto Strootman. Gerson torna dal 1′

Il capitano è più fuori che dentro, molto probabilmente la regia sarà affidata all’olandese. Nel tridente spazio al brasiliano. Domani e martedì i giallorossi si alleneranno in un centro sportivo di Settimo Milanese

di Redazione, @forzaroma

Niente Perotti e Gonalons, De Rossi sospeso a metà dalla voglia di recupero e una forma ancora non ottimale. E così il raggio d’azione di Eusebio Di Francesco, in fatto di scelte di formazione, si riduce di molto, scrive Davide Stoppini su “La Gazzetta dello Sport“. Con De Rossi più fuori che dentro (un test è previsto in giornata), la regia del film sarà di Strootman ed è un inedito, almeno dall’inizio. La difesa è quella annunciata, con Florenzi che darà un’occhiata attenta a Perisic. Di Francesco non s’è fidato della soluzione Bruno Peres, lasciando il ruolo a destra nel tridente a Gerson. C’è anche un piano B, che prevede lo scambio di posizioni tra lo stesso Gerson e Nainggolan.

Defrel è tornato tra i convocati dopo l’infortunio alla rotula del 26 novembre. La Roma è arrivata in serata nel ritiro di Cornaredo: sarà il quartier generale degli uomini di Di Francesco fino a martedì, quando la comitiva si trasferirà a Genova (mercoledì è in programma il recupero di campionato con la Sampdoria). Da domani De Rossi e compagni si alleneranno in un centro sportivo di Settimo Milanese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy