Caputo: “A tutta velocità fra i giganti Fazio-Manolas. Che sfida, non ho paura”

Caputo: “A tutta velocità fra i giganti Fazio-Manolas. Che sfida, non ho paura”

Il capitano e idolo dei tifosi spinge l’Empoli al salto di qualità: “Troppi pali colpiti finora: il pari non basta, punto al massimo”

di Redazione, @forzaroma

Una birra? Offre Francesco Caputo. E se il capitano dell’Empoli ubriacherà la Roma, magari con un gol-vittoria specialità della casa dopo i 27 acuti dell’ultima stagione in Serie B e i 3 di quest’anno, ne scorreranno fiumi in città della sua «Birra Pagnotta», perché la produzione della bionda – riporta “La Gazzetta dello Sport” – è l’altro suo mestiere.

Capitano e idolo dei tifosi: cosa dirà ai compagni nel chiuso dello spogliatoio per trascinarli?
Sono gare che si preparano da sole, in questi casi meno si parla meglio è: sono sicuro che faremo una grande prestazione.

Andreazzoli, ex Roma, cosa ha preparato stavolta di diverso?
Abbiamo lavorato tanto sui dettagli, decisivi in Serie A.

Lei a tutto gas tra i giganti Fazio e Manolas: giusto?
Parliamo dei centrali più forti d’Europa: sarà una sfida tosta, ma non mi spaventa. Anzi, è un motivo in più per far bene.

Il suo gol al Sassuolo è stato il più veloce della A (18’’): contate pure sull’effetto sorpresa?
Meglio puntare sull’effetto del gruppo, su quello che sappiamo e dobbiamo fare.

In ottica salvezza anche un punto sarebbe importante.
Sarebbe un ottimo risultato, però giochiamo in casa e puntiamo anche noi al massimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy