Totti, c’è l’indagine della Figc: “Ma io faccio solo scouting”

L’Associazione italiana agenti calciatori e società accusa l’ex capitano giallorosso 

di Redazione, @forzaroma

Dopo l’esposto dell’associazione italiana agenti calciatori e società (Aiacs), con l’obiettivo di capire se l’ex capitano giallorosso eserciti o meno la funzione del procuratore sportivo senza averne il titolo, la replica di Francesco Totti, scrive Stefano Carina su Il Messaggero, non s’è fatta attendere. “Con riferimento ad una serie di articoli pubblicati da molti organi di stampa ed alla notizia, allo stato priva di riscontro, dell’apertura di un’indagine nei miei confronti e di un esposto di un’associazione di agenti che mi attribuisce di aver svolto attività di agente, ribadisco come già precisato il 18 agosto 2020 che non esercito l’attività di agente sportivo, ma svolgo esclusivamente l’attività di scouting in conformità a tutte le disposizioni previste dalla legge“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy