Subito Vertonghen se va via Smalling. Il belga: “Ho qualcosa in mente…”

Subito Vertonghen se va via Smalling. Il belga: “Ho qualcosa in mente…”

Baldini ha ripreso i contatti con gli agenti che seguono il belga a Londra

di Redazione, @forzaroma

Che il riscatto di Smalling sia prossimo a saltare, è dimostrato (anche) dal fatto che la Roma – dopo un mese di silenzio – si è rifatta viva nelle ultime ore con l’entourage di Vertonghen, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Non direttamente con gli intermediari che lo hanno offerto nel lungo periodo del lockdown ma con gli agenti che lo seguono più da vicino a Londra. E a farlo ci ha pensato direttamente Baldini che si è informato su quanto la trattativa tra il belga e l’Atletico Madrid sia vicina a concludersi.

Ne è emerso che margine, per inserirsi, esiste. Ma bisogna fare in fretta. Perché ora si è fatto sotto anche il Wolverhampton.

Con Pedro sono stati rotti gli indugi quasi subito. Sul belga si continua invece a prendere tempo. Vertonghen tuttavia sembra avere le idee abbastanza chiare: “Il nome della squadra uscirà prima o poi – ha ammesso a Talksport – Sto prendendo in considerazione le varie opzioni per prendere una buona decisione. Ovviamente la sessione di mercato quest’anno è più lunga dell’anno scorso, quindi abbiamo un po’ di tempo per valutare l’opzione migliore. Restare in Premier? Tutto dipenderà dalle offerte. Ho qualcosa in mente, vedremo se andrà in porto o meno”. In Italia il belga è stato proposto anche all’Inter e al Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy