Stadio: M5S, pressing per congelare la variante. E sul “pubblico interesse” si prende tempo

Stadio: M5S, pressing per congelare la variante. E sul “pubblico interesse” si prende tempo

Diversi consiglieri stellati, in realtà, hanno già il piede pigiato sul freno

di Redazione, @forzaroma

Per ora la strategia è: prender tempo. Sulla variante urbanistica, che a detta di diversi esponenti M5S “a questo punto slitterà a dopo l’estate, anche perché prima dovrà terminare la nuova due diligence appena chiesta da Raggi, poi servirà un passaggio negli uffici, poi nei municipi…”.

E si prende tempo anche sulla delibera di segno opposto, quella per annullare il «pubblico interesse» di Tor di Valle, già approvata dalla Commissione Urbanistica del IX Municipio, con il voto favorevole delM5S, come riporta Il Messaggero.

Ieri il presidente in pectore dell’Assemblea capitolina, il grillino Enrico Stefàno, si è detto ottimista, sui tempi, anche per non dare la sensazione dell’impasse: “Su tutti gli atti ci sarà un approfondimento giuridico per fugare i dubbi; se l’esito sarà positivo avremo il dovere di andare avanti e i tempi sono quelli definiti precedentemente”. Diversi consiglieri stellati, in realtà, hanno già il piede pigiato sul freno. E premono, si diceva, per un rinvio a dopo l’estate.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy