Stadio, imbarazzo M5S commissione trasparenza disertata dai consiglieri `

Stadio, imbarazzo M5S commissione trasparenza disertata dai consiglieri `

Il gruppo del Movimento 5 stelle non parteciperà alla riunione della commissione capitolina sulla Trasparenza convocata per oggi

di Redazione, @forzaroma

Il progetto dello stadio della Roma e il parere segretato del Politecnico di Torino continuano ad alimentare la bufera politica, come riporta Il Messaggero.

Il gruppo del Movimento 5 stelle non parteciperà alla riunione della commissione capitolina sulla Trasparenza convocata per oggi dal presidente Marco Palumbo (Pd), proprio sul caso Tor di Valle, alla quale sono stati invitati gli assessori Linda Meleo (mobilità), Daniele Frongia (sport) e Luca Montuori (urbanistica), oltre ad alcuni dirigenti capitolini tra cui il direttore del dipartimento Mobilità, Giammario Nardi. Ma i consiglieri di maggioranza annunciano che non prenderanno parte alla seduta “a causa della errata modalità di convocazione della stessa”. Una motivazione formale che però cela anche alcuni imbarazzi interni al gruppo pentastellato, con alcuni esponenti grillini in difficoltà a esprimersi su una relazione tecnica i cui risultati non sono stati diffusi, facendo crescere i dubbi soprattutto sul fronte della mobilità di accesso e deflusso, vero punto critico dell’intera operazione.

L’obiettivo è fare chiarezza sulle reali intenzioni dell’amministrazione comunale relativamente a questo progetto – aveva annunciato Palumbo, convocando la seduta – e di visionare, se ce ne sarà data l’occasione, lo studio definitivo realizzato dal Politecnico di Torino sulla viabilità del quadrante della città in cui dovrà sorgere il nuovo stadio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy