Stadio e addio di Totti, fronte anti Pallotta. Mercoledì nuovo vertice su Tor di Valle

Stadio e addio di Totti, fronte anti Pallotta. Mercoledì nuovo vertice su Tor di Valle

Rischia di essere una settimana complicata per il presidente della Roma. Sullo stadio la distanza tra i privati e il Campidoglio resta marcata

di Redazione, @forzaroma

Il progetto stadio su un binario morto e le contestazioni dei tifosi sulla scia dell’addio di Totti. Rischia di essere una settimana complicata per James Pallotta, scrive Lorenzo De Cicco su Il Messaggero. Dopodomani riprendono gli incontri al Comune sul nuovo stadio.

Vertice tecnico, tra il vicepresidente della Roma, Mauro Baldissoni, e i dirigenti del dipartimento Urbanistica. La distanza tra i privati e il Campidoglio resta marcata, non è stato risolutivo nemmeno l’incontro riservato tra lo stesso Baldissoni e la sindaca Virginia Raggi, martedì scorso. Palazzo Senatorio chiede che siano rispettate alla lettera le prescrizioni della delibera che ha concesso il pubblico interesse al progetto. E cioè che le opere pubbliche previste siano completate e funzionanti “contestualmente” alla prima partita. I proponenti invece non vorrebbero troppi vincoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy