Spalletti tifa ancora Roma

L’Inter perde a Torino e fallisce ancora una volta il sorpasso al terzo posto sui giallorossi

di Redazione, @forzaroma

Un’Inter sprecona fallisce ancora una volta il sorpasso al terzo posto sulla Roma e si fa scavalcare dalla Lazio, come riporta Il Messaggero. In casa del Torino dell’ex Walter Mazzarri i nerazzurri perdono 1-0: decisivo il gol di un altro ex (interista e romanista), Ljajic. Una sconfitta pesante e in qualche modo inattesa che rischia di compromettere la corsa Champions della squadra di Luciano Spalletti.

La sconfitta non arriva soltanto per gli errori interisti. Il Torino è ben messo in campo: Mazzarri disegna il 3-4-1-2 affidando tutto a Ljajic, che quest’anno ha vissuto una stagione troppo altalenante. Lui è uno dei tanti ex di questa partita e forse è pure quello che più di tutti vorrebbe una vendetta sul campo. La vittoria del Torino arriva anche grazie alla reattività di Sirigu, bravissimo a non lasciarsi sorprendere all’11’ da un cross insidioso di Cancelo con tanto di pallonetto debole e innocuo di Perisic e al 13’ quando l’ex portiere del Psg manda in angolo una girata di Icardi sempre su cross del terzino portoghese. Oltre a Sirigu, Mazzarri può ringraziare anche De Silvestri che gioca una delle migliori gare della stagione ed è proprio lui a servire Ljajic, autore del vantaggio al 36’.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy