Rosa abbondante ma incompleta: priorità a portiere e terzino destro

Nel mercato di gennaio sono previsti solo rinforzi in prestito

di Redazione, @forzaroma

Con l’indebitamento finanziario del club che ad ottobre ha raggiunto quota 393,7 milioni, diventa fuori luogo spingere Friedkin, da 4 mesi proprietario della Roma, a investire ancora sulla squadra, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Nel mercato di gennaio sono previsti solo rinforzi in prestito. Al tempo stesso, però, varrebbe la pena aggiornare la rosa, completandola nei reparti più scoperti. Tiago Pinto, pure se non fa il ds di professione, è chiamato a cercare qualche soluzione per permettere a Fonseca di lottare alla pari con le big per la zona Champions League.

La proprietà chiede di alleggerire ulteriormente il monte ingaggi. La rosa ha bisogno di migliorare 3 ruoli: portiere, terzino destro i più urgenti, senza dimenticare la necessità di un regista.

Fonseca, conquistata la vetta in Europa e in corsa almeno per il quarto posto in campionato, va premiato a gennaio. E’ la stagione buona, da non sprecare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy