Roma-Milan ad alta tensione, rischio scontri tra gli ultrà

Roma-Milan ad alta tensione, rischio scontri tra gli ultrà

La Sud ha pronta una coreografia per commemorare la memoria di Antonio De Falchi, il 19enne tifoso giallorosso, morto in seguito ad un pestaggio, avvenuto trent’anni fa ad opera di un gruppo di ultrà milanisti

di Redazione, @forzaroma

Le misure di sicurezza, sul fronte del numero degli agenti per il controllo del territorio e delle tifoserie, scrive Camilla Mozzetti su Il Messaggero, sono state intensificate rispetto ad una normale partita di campionato. E questo perché ci sono almeno due fattori che rendono sensibile il match tra Roma e Milan, in programma questa sera alle 20.30 allo stadio Olimpico. La Curva Sud è pronta a contestare la società sportiva dopo la débacle subita dalla Roma a Firenze nei quarti di Coppa Italia dove è stata battuta dalla Fiorentina per 7 a 1. A questo si aggiunge poi una ricorrenza che lega nella drammaticità la Roma al Milan e vola indietro di trent’anni. Sempre la Sud ha deciso di commemorare con una coreografia prima del fischio di inizio la memoria di Antonio De Falchi, il 19enne tifoso giallorosso, morto in seguito ad un pestaggio, avvenuto trent’anni fa (era il 4 giugno 1989) e compiuto da un gruppo di ultrà milanisti, di fronte all’ingresso dello stadio San Siro a poche ore da una partita Milan-Roma.

Non è escluso che possano verificarsi degli scontri tra le due tifoserie.  L’area intorno all’Olimpico sarà come per ogni appuntamento calcistico di rilievo controllata fin dalle prime ore di oggi pomeriggio.  I cancelli si apriranno alle 18.30 mentre per il solo settore ospiti è stata disposta l’apertura anticipata alle 17.30 per motivi di ordine pubblico. Come di consueto è stato isolato un doppio percorso separato per le due tifoserie: per quella del Milan è stata riservata l’area del parcheggio di via Macchia della Farnesina mentre per la tifoseria locale la zona intorno a piazzale Clodio.

All’Olimpico questa sera ci sarà anche la sorella di Antonio De Falchi con i due figli, invitata dalla Curva Sud a prendere parte all’incontro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy