Roma, Fonseca resta a 3

Il tecnico è deciso a confermare lo schieramento del finale di stagione e il mercato andrà in questa direzione: via le ali, serve l’esterno “tutta fascia”. Florenzi-Pedro, i nodi

di Redazione, @forzaroma

Avanti con la difesa a tre. La seconda Roma targata Fonseca, ripartirà dal modulo che ha caratterizzato il finale della scorsa stagione: il 3-4-2-1. Ne sono conferma alcune indicazioni ricevute da intermediari e diverse mosse silenti del club sul mercato. “No ad un terzino, sì ad un esterno che sappia fare tutta la fascia”, è il messaggio che chi si avvicina a Trigoria, proponendo calciatori, si sente propinare, scrive Stefano Carina su Il Messaggero.

Negli scambi con vista plusvalenze che la Roma sta pensando di fare con la Juventus, è stato depennato De Sciglio e inserito Romero, un centrale. Sul versante giallorosso è stata invece confermata la disponibilità ad ascoltare offerte per Kluivert e Under. Con Fazio (Villarreal) e Jesus (c’è il Cagliari ma manca il sì del ragazzo) in partenza, si cercano almeno altri due difensori. Florenzi con il cambio di modulo sarebbe l’optimum come esterno destro nel 3-4-2-1. Invece il ragazzo e il suo agente non hanno ricevuto nessun tipo di apertura dalla Roma e continuano a cercare la destinazione migliore tra Everton, Fiorentina, Atalanta e Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy