Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Mou: “Resterei anche sei anni qui”. Gasp: “Il Var sbaglia, non è credibile”

Getty Images

Mentre Mourinho fa i complimenti all'arbitro, l'allenatore dell'Atalanta è furioso con il Var per il 2-2 annullato

Redazione

"Starei anche sei anni sulla panchina della Roma perché è un progetto che mi piace, ma serve qualcosa in più". José Mourinho compie l'impresa contro l'Atalanta, ma guarda già al futuro e, in estasi a fine gara, guarda l'orologio e con un sorriso dice:"Sono venti minuti che non vinciamo con una grande", quasi a voler rimarcare ai detrattori ("Oggi potevano essere qui a ridere di me") che la sua squadra può farcela contro chiunque:"Scherzando ho detto ai miei che il terremoto dovevamo essere noi". Mourinho trova il tempo anche di fare i complimenti all'arbitro, invece - scrive Gianluca Lengua su 'Il Messaggero' - Gasperini è furioso col Var sul 2-2: "Era autorete di Cristante, mi dimostrino che Palomino l'ha toccata. Perché se è così allora è fuorigioco, altrimenti per l'ennesima volta si cambia regolamento. Gli arbitri ci mettano la faccia. Ne va della credibilità del calcio".